Rolls-Royce Ghost V-Specification

Rolls-Royce presenta la Ghost V-Spec, potente versione a tiratura limitata del suo modello entry-level.

Rolls-Royce Ghost V-Specification 2014

Altre foto »

Rolls-Royce allarga la gamma della Ghost, la berlina che si pone come livello d'accesso alla propria gamma e che ora si prepara ad accogliere una versione in edizione limitata caratterizzata da un aumento della potenza.

La novità è la Rolls-Royce Ghost V-Specification, un modello che punta sul motore V12 di 6,6 litri con doppio turbo per fornire ben 601 cavalli, ovvero una trentina di cavalli in più rispetto a quanto assicurato dalla versione già in presente in listino.

L'aumento della potenza si accompagna ad un leggero calo dei consumi e delle emissioni, che adesso sono rispettivamente pari a 13,6 litri ogni 100 chilometri e 327 grammi di CO2 al chilometro.

La Rolls-Royce Ghost V-Spec presenta inoltre degli aggiornamenti estetici nell'abitacolo, oltre a nuovi cerchi in lega da 21 pollici, scarichi cromati (opzionali) e le cinque tinte esterne inedite per la carrozzeria Graphite, Black Sapphire, Black Kirsch, Arctic White and Infinity Black.

Questa versione in edizione limitata sarà offerta in Germania al prezzo di 330.820 euro, in attesa della possibile presentazione di un restyling della Ghost al Salone di Ginevra.

Se vuoi aggiornamenti su ROLLS-ROYCE GHOST inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 07 gennaio 2014

Altro su Rolls-Royce Ghost

Rolls-Royce Ghost by Spofec
Tuning

Rolls-Royce Ghost by Spofec

La nuova divisione Spofec, appartenente all’orbita Novitec, ha presentato un interessante elaborazione su base Rolls-Royce Ghost.

Rolls Royce Ghost "Imperatore" di DMC Luxury
Tuning

Rolls Royce Ghost "Imperatore" di DMC Luxury

DMC Luxury ha presentato la sua personalissima Rolls Royce Ghost "Imperatore".

Rolls-Royce Ghost Alpine Trial Centenary Collection
Anteprime

Rolls-Royce Ghost Alpine Trial Centenary Collection

Al Salone di Shanghai, Rolls-Royce presenterà una serie speciale della Ghost per celebrare i 100 anni dalla vittoria alla gara austriaca del 1913.