Godsil Manhattan: la prima V16 a gas naturale compresso

Arriverà il prossimo anno da uno sconosciuto marchio americano.

Godsil Manhattan: la prima V16 a gas naturale compresso

di Valerio Verdone

11 dicembre 2013

Arriverà il prossimo anno da uno sconosciuto marchio americano.

Se pensate ad un’auto con motore V16 il pensiero va alla Bugatti Veyron, d’accordo quella è una W 16, ma comunque fa lo stesso, a mia memoria solo un’altra sportiva con un bel po’ di anni sulle spalle vantava tale frazionamento, ovvero la Cizeta Moroder. Reminescenze adolescenziali a parte, adesso pare che una Casa americana, sconosciuta ai più, stia per mettere in commercio una vettura a dotata di un V16, si tratta della Godsil Manhattan.

A differenza delle belve appena citate, la nuova proposta a stelle e strisce si distingue per l’alimentazione a gas naturale compresso. Come dire, sportiva sì, ma anche ecologica. E così, mentre tutti vanno dietro all’elettrico o alle soluzioni ibride, c’è chi utilizza il gas per un propulsore di grandi dimensioni.

L’auto dovrebbe arrivare il prossimo anno, e, a giudicare dal teaser, dovrebbe avere un aspetto retrò e una carrozzeria filante, insomma una sportiva di classe e non un’auto estrema. Chiaramente c’è grande curiosità, ma al momento non sono state divulgate altre notizie in merito a questo prodotto americano.