Nuova Lexus CT200h MY 2014: prime anticipazioni

Attesa al Guangzhou Motor Show, la nuova Lexus Ct200h mette in mostra un moderato “facelift”. Avrà anche qualche CV in più?

Nuova Lexus CT200h MY 2014: prime anticipazioni

di Francesco Giorgi

12 novembre 2013

Attesa al Guangzhou Motor Show, la nuova Lexus Ct200h mette in mostra un moderato “facelift”. Avrà anche qualche CV in più?

Subito dopo le dichiarazioni possibiliste dei vertici Lexus in merito a una eventuale declinazione sportiva della poco fortunata CT200h, i portavoce del marchio alto di gamma di Toyota hanno resa nota la presentazione della versione Model Year 2014 della Ct200h.

La vettura, annunciata nelle scorse ore insieme alle prime immagini del restyling, sarà presentata in anteprima ufficiale al cinese Guangzhou Motor Show, in programma dal 22 al 30 novembre, per poi debuttare sul mercato nelle settimane successive.

Le principali novità, in questo senso, si riferiscono soprattutto al nuovo disegno della mascherina anteriore, caratterizzata da linee “a clessidra”, con i due elementi della griglia – superiore e inferiore – separati da una modanatura orizzontale che segue l’andamento del paraurti e dai due motivi cromati che incorniciano i nuovi profili laterali: una modifica che rende la imminente Ct200h MY 2014 in linea con il più recente assetto stilistico del marchio. Nuovo anche il disegno dei cerchi in lega a cinque razze sdoppiate, e nuovi anche alcuni dettagli alla zona posteriore, con la fanaleria a sviluppo più orizzontale e le prese d’aria inferiori a “L”. Nel complesso, l’impostazione estetica della “segmento C” di Lexus risulta poco modificata. 

A livello di motore, l’anticipazione resa nota da Lexus non fa alcun riferimento. Lecito, quindi, attendersi che “sottopelle” la Lexus Ct200h MY 2014 sarà equipaggiata con il conosciuto 1800 cc a ciclo Atkinson, “ereditato” da Toyota Prius, con la classica (per questo marchio) impostazione ibrida. L’unità termica fornisce una potenza che sfiora i 100 CV; il compatto motore elettrico, da circa 30 CV, contribuisce a portare la potenza della vettura a 136 CV, per 180 km/h di velocità massima e un’accelerazione 0 – 100 km/h che richiede 10,3 secondi. Non un “fulmine di guerra”, ed è questo – unitamente al prezzo d’acquisto non proprio economicissimo – ad avere contribuito in massima parte al mancato successo sul mercato che Lexus si attendeva, tre anni fa, al momento del lancio commerciale della Ct200h.

Ci sarà una versione sportiva della Ct200h? Le prime indiscrezioni dei vertici Lexus, mettono in evidenza il fatto che i piani alti del marchio premium di Toyota puntano il dito proprio sulle prestazioni; ci si aspetta, a breve termine, una declinazione più performante. Vedremo se la Ct200h MY 2014 avrà qualche CV in più.