A Ginevra l’Aston Martin più potente della storia

Arriva la Vantage V12: 6 litri per 510 CV

Aston Martin V8 Vantage GT4

Altre foto »

Ancora una volta a Gaydon hanno compiuto un miracolo. In soli 12 mesi è stata realizzata questa nuova Aston Martin V12 Vantage che vedremo in anteprima al Salone di Ginevra.

"Si tratta dell'ultima interpretazione della serie Vantage - ha chiarito Ulrich Bez, responsabile della Aston Martin - che combina la nostra vettura più agile al motore più potente. Rappresenta l'ultimo grido: prestazioni spettacolari per assicurare una guida entusiasmante accoppiata a una grande facilità d'uso. Questa V12 Vantage ha un suo carattere, come tutte le nostre altre vetture, e dovrà soddisfare i gusti variegati dei nostri clienti. E dimostra una delle nostre grandi abilità, quella di reagire in fretta e passare dalle idee alla realtà".

Pensata per appassionati di alto livello, la V12 Vantage è stata realizzata in ogni sua parte per il piacere della guida. Utilizzando materiali e componenti derivati dal mondo delle competizioni, come le fibre di carbonio, si è riusciti ad ottenere prestazioni e agilità. Molti particolari derivano dalle esperienze dirette della N24 che ha gareggiato nel Campionato FIA GT4 e in altri eventi endurance.

Sin dalla prima occhiata la V12 Vantage sprizza dinamicità per la sua aerodinamica, mentre gli interni si mantengono ad altissimi livelli ai quali la clientela Aston è abituata anche per lunghi viaggi. Potenza e coppia a tutti i regimi rendono questa vettura adatta a ogni situazione di guida.

Sarà indubbiamente la più potente Aston Martin prodotta nei 95 anni della storia di questa Casa. Il motore V12 si basa sulle esperienze del V8, ma la cilindrata è di 6 litri con una potenza di 510 CV a 6500 giri e una coppia massima di 570 Nm.

Il cambio è manuale a 6 marce montato sull'asse posteriore accoppiato a un differenziale autobloccante. Sarà in grado di toccare i 305 km/h con una accelerazione da 0 a 100 in 4"2 . Le sospensioni sono indipendenti a doppi triangoli sovrapposti, i freni a disco carboceramici, metre i pneumatici sono dei Pirelli PZero Corsa su cerchi da 19 pollici.

La V12 Vantage verrà costruita in serie negli stabilimenti di Gaydon assieme alle DBS, DB9 e V8 Vantage. La produzione sarà limitata a 300/500 esemplari e le prime consegne avverranno in autunno.

Se vuoi aggiornamenti su ASTON MARTIN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Leopoldo Canetoli | 04 febbraio 2009