Mini Paceman e Countryman: "matte black" per Europa e Usa

"Frozen Black": tinta di nero opaco per Mini Countryman e Paceman MY 2014 in Europa; negli Usa ci sarà la serie speciale "Black Knight Edition".

Nuova Mini Paceman "Frozen Black": immagini ufficiali

Altre foto »

La saga Mini sembra non avere fine: a ogni stagione ne viene preparata una versione nuova. O due, come nel caso della doppia novità... in tinta "matte black" svelata in queste ore, e destinata rispettivamente ai clienti europei e di oltreoceano.

Si tratta, più nel dettaglio, della inedita rifinitura "Frozen Black", una particolare tinta in nero opaco che già equipaggia alcuni dei moelli più sportivi Bmw (come la neopensionata M3), che gli acquirenti europei di Mini Countryman e Paceman MY 2014, nelle versioni Cooper S e John Cooper Works, potranno ordinare.

La seconda novità si chiama "Black Knight Edition", che però con tutta probabilità non vedremo in Europa. Si tratta, infatti, di una serie limitata che -secondo le prime "voci di corridoio" - sarà venduta esclusivamente negli Usa, mercato nel quale le nuove "luxury compact" (come la stessa Mini o Fiat 500) dimostrano di riscuotere un certo successo, soprattutto nelle grandi aree urbane.

La notizia, riportata da alcune indiscrezioni che compaiono sul Web, fa riferimento a una inedita (per l'immagine esteriore del modello) versione di Mini Countryman: la "Black Knight Edition", che dalle prime immagini rese note è caratterizzata da una nuova verniciatura in nero opaco del corpo vettura (allo stesso modo, dunque, delle serie limitate Bmw). A livello di estetica, questa è l'unica modifica che è possibile scoprire rispetto alla Countryman già in listino: segno che la novità sarà incentrata essenzialmente sulla tinta carrozzeria.

La Mini Countryman Black Knight Edition, che possiede la particolarità di essere la prima serie speciale di Countryman ad essere venduta negli Stati Uniti, sarà declinata in pochissimi esemplari: appena 60, una strategia forse impostata per valutare il gradimento da parte degli automobilisti Usa verso nuove serie speciali su Mini Countryman e, in un secondo tempo, declinarne una versione, sempre a serie limitata, ma a maggiore diffusione.

I primi rumors indicano che la Countryman Black Knight Edition dall'inedita tinta carrozzeria in "matte black" sarà disponibile soltanto sulla Countryman Cooper S (1.6 turbocompresso da 184 CV); tuttavia, dall'immagine che accompagna questa novità è possibile osservare un logo "John Cooper Works". Si può ipotizzare che anche la versione top di gamma potrà essere declinata in edizione Black Knight Edition. A scelta dei clienti, ci sarà la possibilità di configurare la vettura con la trazione integrale All4 specifica per Mini e il cambio manuale a sei rapporti o automatico (anch'esso a sei rapporti).

Quanto alla varietà di "pacchetti" in opzione ai quali attingere per accessoriare ulteriormente la vettura, è possibile che, in questo caso, la scelta non sia così ampia. Data la limitatissima edizione, probabilmente Mini Countryman Black Knight Edition sarà disponibile già equipaggiata con un vasto elenco di accessori, tali da rendere la serie ancora più esclusiva e - viene da pensare - ancora più cara all'acquisto.

Se vuoi aggiornamenti su MINI COUNTRYMAN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 18 ottobre 2013

Altro su MINI Countryman

Mini Countryman Premiere Edition
Anteprime

Mini Countryman Premiere Edition

Disponibile prima del lancio con un ricco equipaggiamento

Mini John Cooper Works Rally: pronta per la Dakar 2017
Motorsport

Mini John Cooper Works Rally: pronta per la Dakar 2017

Allestita sull'attuale Countryman, l'annunciata concorrente per Peugeot 208 DKR e Toyota Hilux sviluppa 340 CV dal Bmw 3.0 turbodiesel sei cilindri.

Mini Countryman 2017: ecco la seconda generazione
Anteprime

Mini Countryman 2017: ecco la seconda generazione

Mini comunica in anteprima immagini e caratteristiche della rinnovata Countryman: cresce nelle dimensioni e debutterà in versione ibrida plug-in.