Hyundai al Salone di Francoforte 2013

Tra le novità della Casa coreana presenti a Francoforte debutta la nuova citycar i10 2014, forte di una ricca e curata dotazione di serie.

Hyundai i10 2014

Altre foto »

Hyundai si presenta al Salone di Francoforte 2013 (12-22 settembre) con alcune interessanti novità , tra cui spicca l'inedita Hyundai i10 2014, chiamata a completare la rinnovata gamma del Costruttore sud coreano.

Nuova Hyundai i10 2014

La rinnovata citycar della Casa di Seul ricalca il linguaggio stilistico degli ultimi modelli del Gruppo battezzato "fluidic sculpture"  che si caratterizza per le forme morbide e  fluide, studiate appositamente per compiacere i difficili gusti della clientela europea.

>> Guarda le immagini ufficiali della Hyundai i10 2014

Non a caso, la  Hyundai i10 è stata ideata e progettata in Europa, più precisamente a Rüsselsheim, in Germania: nonostante appartenga al segmento "A", rispetto alla generazione che sostituisce  la vettura  è più lunga di 8cm, più ampia di 6,5cm e più bassa  5cm, senza dimenticare l'apprezzabile vano di carico di 252 litri che si posiziona ai vertici della propria categoria, mentre l'abitacolo consente di ospitare comodamente i passeggeri anteriori e posteriori grazie ad uno spazio di 1.890 mm.

Anche nella dotazione di serie, la i10 si avvicina ad una vettura di segmento superiore, considerando l'ampia offerta di accessori tra cui troviamo  6 airbag, ESP, TPMS (Tyre Pressure Monitoring System) e VSM. Per quanto riguarda la parte meccanica invece, la piccola firmata Hyundai porta al debutto l'inedito ed economo propulsore 1.0 tre cilindri, capace di sviluppare 65 cavalli.

Nuova Hyundai ix35 2014

Nello stand del Costruttore asiatico presente a Francoforte troviamo anche il fortunato SUV ix35, vero e proprio successo della Casa coreana che in occasione del Salone teutonico si presenta  in una versione leggermente rivista e migliorata dell'estetica e nei contenuti.

>> Guarda le immagini ufficiali della Hyundai ix35 2014

Le modifiche apportate dedicate alla carrozzeria hanno riguardato  i  nuovi gruppi ottici anteriori dotati di LED, mentre quelli posteriori possono vantare l'uso di questa tecnologia a partire dall'allestimento intermedio chiamato "Comfort", mentre già dalla variante entry-level  "Classic" sono disponibili i cerchi da 16 pollici. Nell'abitacolo, troviamo l'utilizzo di  nuovi materiali e finiture più curate: le bocchette d'aereazione guadagnano cornici cromate e una  luce blu soffusa  illumina i porta-bicchieri posizionati nel  tunnel centrale. Infine la gamma dei propulsori si arricchisce dei nuovi La gamma delle motorizzazioni si arricchisce del nuovo benzina a iniezione diretta 1.6 litri  GDI da 135 CV e del  turbodiesel 1.7 litri CRDi capace di  115 CV, senza dimenticare il debutto di un nuovo Cambio automatico a sei rapoporti.

Hyundai i20 WRC

Gli appassionati del motorsport che visiteranno lo stand Hyundai alla kermesse tedesca potranno invece rifarsi gli occhi con l'aggressiva Hyundai i20 WRC, vettura da competizione destinata al debutto del campionato Mondiale Rally WRC 2014 e che attualmente sta effettuando numerosi e impegnativi test in Francia, Finlandia e Spagna.

Se vuoi aggiornamenti su HYUNDAI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 10 settembre 2013

Altro su Hyundai

Hyundai Ioniq Autonomous Concept: i segreti dell
Concept

Hyundai Ioniq Autonomous Concept: i segreti dell'auto a guida autonoma

In occasione del Salone Californiano, Hyundai svela il suo sofisticato prototipo dotato di guida autonoma che ne anticipa la versione di serie.

Genesis G80 3.3T Sport: debutta al Salone di Los Angeles
Anteprime

Genesis G80 3.3T Sport: debutta al Salone di Los Angeles

Nuova versione twin-turbo che arricchisce la gamma Sport per il neonato marchio alto di gamma di Hyundai: sarà sul mercato Usa a primavera 2017.

Hyundai Ioniq ibrida: la prova su strada
Prove su strada

Hyundai Ioniq ibrida: la prova su strada

La Hyundai Ioniq anticipa la mobilità del futuro grazie ad un efficiente schema ibrido abbinato a contenuti tecnologici di assoluto rilievo.