Alfa Romeo Giulietta 2014: pronta per Francoforte

Finiture più curate e aggiornamenti hi-tech per la nuova Alfa Romeo Giulietta 2014.

Alfa Romeo Giulietta MY 2014

Altre foto »

Tempo di restyling anche per l'Alfa Romeo Giulietta che, con l'arrivo di nuove concorrenti agguerrite, ricorre a piccoli interventi per rimanere sulla cresta dell'onda. Così il MY 2014 si presenta rivisto in piccoli particolari estetici, più curato all'interno e con una dotazione multimediale al passo con i tempi.

>> Guarda le immagini della Alfa Romeo Giulietta 2014

Cambia poco all'esterno

La linea della Giulietta è ancora attuale e non necessita di interventi radicali, per cui un nuovo scudetto Alfa Romeo, delle cornici dei fendinebbia riviste e nuovi cerchi in lega possono bastare per far gridare alla novità. Dopo tutto, le linee muscolose della compatta del Biscione non hanno nulla da invidiare alle concorrenti di ultima generazione e sono altri gli elementi su cui era necessario concentrarsi.

Interni più curati

La prima impressione è quella che conta e così i tecnici Alfa Romeo hanno rivisto i pannelli delle portiere, le maniglie, le superfici della plancia e del tunnel centrale per migliorare la qualità dei materiali e rendere la Giulietta ancora più in linea con lo spirito premium della sua clientela. A seconda dei modelli si possono avere finiture in tessuto grigio-nero (Progression) oppure sedili sportivi in pelle ed Alcantara (Quadrifoglio Verde e Pack QV Sportiva), mentre la Exclusive può avere in opzione la selleria in pelle integrale rossa, nero e tabacco. Qualità dunque, che si sposa alla perfezione con gli interventi tesi rendere la vettura più silenziosa, come dimostrano le cure d'insonorizzazione riservate ai paraurti, ai passaruota e al vano bagagli.

Nuovo sistema multimediale Uconnect

Non poteva mancare un'evoluzione anche dal punto di vista dell'hi-tech e così ecco che debbutta l'Uconnect, il sistema multimediale integrato nella plancia che presenta due tipologie di schermi touch-screen, rispettivamente da 5 o 6,5 pollici, e annovera il navigatore satellitare, la radio digitale Dab e il bloutooth dotato di audio streaming. Non mancano la funzione text-to-speech e le mappe in 3D per la variante più dotata.

Nuovo motore 2.0 JTDM

Allineandosi alla concorrenza, la Giulietta MY 2014 sfodera un 2 litri diesel di ultima generazione da 150 CV e ben 380 Nm di coppia massima, che si annuncia più silenzioso dei propulsori attuali e già pronto per le severe normative Euro 6. Ancora sconosciute le prestazioni così come i consumi, ma ormai è solo questione di giorni...

Disponibile nelle versioni Impression, Progression, Distinctive, Exclusive e Quadrifoglio Verde, offre una dotazione completa già dall'allestimento d'ingresso che vanta, tra gli altri accessori, il differenziale elettronico Q2, l'hill holder e il sensore di pressione degli pneumatici.

Se vuoi aggiornamenti su ALFA ROMEO GIULIETTA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 02 settembre 2013

Altro su Alfa Romeo Giulietta

Alfa Romeo Giulietta 2019: foto spia del prototipo
Spy Photo

Alfa Romeo Giulietta 2019: foto spia del prototipo

Un prototipo della futura generazione dell’Alfa Romeo Giulietta è stato immortalato durante alcuni test su strada.

Alfa Romeo: i segreti della Giulietta Carabinieri
Tecnica

Alfa Romeo: i segreti della Giulietta Carabinieri

Le dotazioni che si nascondono dentro la nuova Alfa Romeo Giulietta destinata all'Arma dei Carabinieri.

Alfa Romeo Giulietta restyling al Salone di Ginevra 2016
Anteprime

Alfa Romeo Giulietta restyling al Salone di Ginevra 2016

A tenere compagnia all'ammiraglia del Biscione, le versioni aggiornate della Casa di Arese. Poche novità a livello estetico ed infotainment migliorato