Lancia Voyager S: il debutto a Francoforte

Al Salone di Francoforte debutto per Lancia Voyager S, un nuovo allestimento che completa la gamma del monovolume.

Lancia Voyager S: il debutto a Francoforte

Tutto su: Lancia Voyager

di Luca Gastaldi

03 settembre 2013

Al Salone di Francoforte debutto per Lancia Voyager S, un nuovo allestimento che completa la gamma del monovolume.

L’atteso appuntamento autunnale con il Salone Internazionale di Francoforte è sempre più vicino. Dal 12 al 22 settembre, infatti, sull’importante palcoscenico tedesco danzeranno anche i marchi italiani. Nella speranza che non vada in scena “La morte del cigno”, iniziamo a diffondere le prime notizie sulle novità tricolori.

In casa Lancia si attende la nuova Voyager S che, da una parte, completa la gamma del modello proponendo un’alternativa di stile più contemporanea, dall’altra amplia l’offerta contraddistinta dalla lettera “S” – finora composta da Ypsilon S Momodesign e Delta S by Momodesign – che esprime una nuova forma di eleganza contemporanea, versatile, creativa, sofisticata, distintiva e attenta alla qualità. La nuova Lancia Voyager S sarà commercializzata a partire da gennaio 2014 in tutti i mercati europei.

>> Guarda le immagini della Lancia Voyager S

All’esterno, la nuova versione è caratterizzata dall’inedita calandra anteriore cromata nero lucida, dai nuovi cerchi in lega da 17″ verniciati nero lucido e dal logo “S” sul portellone. Lo stesso linguaggio stilistico si ritrova all’interno dove l’ambiente è contraddistinto dal rivestimento dei sedili in tessuto e pelle nera con cuciture grigie, le stesse che ritroviamo sui pannelli delle porte anteriori, finitura nero lucido per gli inserti sulla plancia e sul volante, oltre al logo “S” sullo schienale dei sedili anteriori.

All’interno Voyager è stato concepito come un salotto accogliente e confortevole, allo stesso tempo robusto e flessibile grazie al sistema Stow’n Go offerto di serie sull’intera gamma. Il sistema consente lo stivaggio nel pavimento dei sedili della seconda e terza fila regalando una capienza record di 4.100 litri.

Completano l’equipaggiamento di serie di Lancia Voyager, a seconda dell’allestimento e del mercato, oltre 40 contenuti di [glossario:sicurezza-attiva] e passiva (ESC, 6 airbag, Cruise control, fendinebbia, proiettori automatici, Blind Spot e Cross Path detection e protezione attiva pedoni). Di recente è stato reso di serie sull’intera gamma l’innovativo sistema di smorzamento elettronico della sbandata del rimorchio (Trailer Sway Damping) che rileva eventuali oscillazioni improvvise del trailer e aiuta a correggere la situazione.

Numerosi anche i contenuti destinati a garantire il massimo del comfort a bordo e del piacere di viaggiare tra i quali il climatizzatore automatico tri-zona, le regolazioni elettriche di pedaliere e sedili, e il sistema U-ConnectTMvivavoce con I-pod/Mp3 che integra la funziona navigatore e telecamera posteriore d’ausilio al parcheggio. Non ultimo, il sofisticato Dual Dvd/Blue-Ray Entertaiment System, l’optional esclusivo che si compone di lettore DVD/Blue-ray, due schermi da 9″ posti sul tetto e visibili ai passeggeri della seconda e terza fila, due cuffie wireless, telecomando, doppio ingresso audio/video per la connessione di riproduttori esterni.

A seconda dei mercati, la gamma è composta da tre allestimenti (Silver, S e Platinum) e due propulsori: il nuovo turbodiesel 2.8L da 178 CV e il benzina 3.6L V6 Pentastar da 283 CV. In particolare, il nuovo motore 2.8 turbodiesel common-rail è caratterizzato da un’erogazione particolarmente favorevole grazie alla coppia massima di 360 Nm disponibile in un arco di utilizzo molto ampio (da 1.400 a 3.400 giri/min), che si traduce in una notevole elasticità e prontezza di risposta in qualsiasi condizione di marcia. I consumi, sul ciclo combinato di omologazione, sono di 7.9 l/100 km con emissioni di CO2 pari a 207 g/km.