Volkswagen e-Golf ed e-up! elettriche: appuntamento al Salone di Francoforte

In attesa di vederle al Salone di Francoforte, VW anticipa immagini e caratteristiche tecniche delle nuove elettriche e-Golf ed e-up!.

Volkswagen e-Golf ed e-up! elettriche: appuntamento al Salone di Francoforte

Tutto su: Volkswagen

di Francesco Giorgi

30 agosto 2013

In attesa di vederle al Salone di Francoforte, VW anticipa immagini e caratteristiche tecniche delle nuove elettriche e-Golf ed e-up!.

Dopo le prime anticipazioni, ecco il comunicato ufficiale: al prossimo Salone di Francoforte, Volkswagen – accanto alla nuova Golf R della quale ci siamo occupati in questi giorni – presenterà in anteprima le nuove e-Golf ed e-up!, inedite (e attese) declinazioni elettriche dei corrispondenti modelli.

La conferma, arrivata nelle scorse ore, è accompagnata dalla descrizione dettagliata delle caratteristiche tecniche di entrambe le vetture, con particolare riguardo a due aspetti: l’immagine del corpo vettura, essenzialmente “di serie”, e i dati prestazionali, intesi come potenza erogata dai rispettivi motori elettrici e l’autonomia di esercizio.

>> Guarda le prime immagini ufficiali di VW e-Golf ed e-up!

L’immagine esterna di e-Golf ed e-up! non si discosta da quelle delle versioni già in listino. Entrambe declinate unicamente a 5 porte (per un impiego da famiglia, quotidiano, su percorsi a breve – medio raggio), si segnalano per una buona dotazione di serie: climatizzatore automatico, sistema di navigazione satellitare, parabrezza riscaldato, luci diurne a Led (e-up!) e interamente a Led (e-Golf).

L’impostazione powertrain è alla base dell’ampliamento dei nuovi programmi di mobilità sostenibile secondo Volkswagen: si tratta di due motori elettrici (uno per ciascuno dei due modelli che saranno presentati in anteprima ufficiale al Salone di Francoforte), che portano in dote due modalità di marcia (“Eco” ed “Eco+”) e un sistema di recupero dell’energia in frenata su quattro livelli di intervento: accorgimenti studiati per un ottimale controllo dell’autonomia di marcia.

Per la e-Golf, “sottopelle” viene collocata un’unità a zero emissioni da 115 CV e 270 Nm di coppia, in grado di sviluppare una velocità massima (autolimitata) di 140 km/h e di coprire l’accelerazione da 0 a 100 km/h in 10,4 secondi. Per la e-up!, il motore elettrico sviluppa 82 CV e 210 Nm di coppia, con una velocità massima di 130 km/h e 0 – 100 km/h in 12,4 secondi.

Sia e-Golf che e-up! vengono equipaggiate con batterie agli ioni di litio (24,2 kWh per e-Golf, 18,7 kWh per e-up!), che garantiscono un’autonomia dichiarata di 160 km (e-up!) e 190 km (e-Golf), e possono essere ricaricate all’80%, in modalità di ricarica veloce, in circa mezz’ora; interessanti anche i dati di consumo: 11,7 kWh per 100 km nel caso della e-up!, e 12,7 kWh per e-Golf. I tecnici di Wolfsburg indicano che, sulla base del prezzo dell’elettricità medio in Germania (0,258 euro per kWh al 31 luglio), i costi d’esercizio si attestano su 3,02 euro per 100 km (e-up!) e 3,30 euro (e-Golf).