Opel Adam Black Link e White Link: anteprima al Salone di Francoforte

La tecnologia multimediale “Siri Eyes Free” con IntelliLink sale a bordo: la troveremo nelle Opel Adam Black Link e White Link.

Opel Adam Black Link e White Link: anteprima al Salone di Francoforte

Tutto su: Opel Adam

di Francesco Giorgi

29 agosto 2013

La tecnologia multimediale “Siri Eyes Free” con IntelliLink sale a bordo: la troveremo nelle Opel Adam Black Link e White Link.

Tecnologia multimediale, soluzioni hi-tech; connettività iPhone e sistemi di riconoscimento vocale: la comunicazione di ultima generazione sale a bordo. E’, in estrema sintesi, il contenuto tecnologico che equipaggia Opel Adam Black Link e White Link, nuove serie speciali (ne saranno prodotte 2.000 unità) che Opel presenterà nelle prossime settimane all’imminente Salone di Francoforte (10 – 22 settembre).

>> Guarda le immagini ufficiali di Opel Adam Black Link e White Link

La tecnologia di Opel Adam Black Link e White Link, indicano i tecnici di Russelsheim, deriva dal progetto Adam equipaggiata con Siri Eyes Free che era stato presentato lo scorso marzo al Salone di Ginevra. “Siri Eyes Free”, disponibile per i proprietari di iPhone con sistema operativo iOs 6, permette – una volta collegato il device al dispositivo IntelliLink, il cui controllo avviene attraverso uno schermo touchscreen da 7″ – l’attivazione dei comandi vocali e la gestione di social network, librerie multimediali, calendario, applicazioni BrinGo, Tune-In per l’accesso alle radio di tutto il mondo, e Stitcher per i podcast di Web radio.

Il corpo vettura è, ovviamente, immutato rispetto alla Opel Adam in listino. Le modifiche, in questo caso, riguardano gli allestimenti con l’impiego di tinte carrozzeria dedicate (nero “I’ll be Black” e bianco “Saturday White Fever“), e nell’effetto di contrasto prodotto dai gusci specchi retrovisori e dalla barra della calandra in alluminio spazzolato, dal lunotto oscurato e dai cerchi in lega da 17″ (Hurricane) o 18″ (Twister).

Gli accostamenti cromatici della carrozzeria vengono ripetuti all’interno, e con giochi di tinta opposti: sedili in “Ocio Black Morrocana”, console centrale e quadro strumenti in nero, rifiniture porta, vano portaguanti, pomello cambio in pelle e maniglia freno a mano in bianco e “Sky Cool Grey” per Opel Adam Black Link; il contrario per Adam White Link. La dotazione di serie, inoltre, prevede [glossario:spoiler] posteriore in tinta, luci diurne e fanaleria posteriore a Led.