Mercedes Classe S: in arrivo S65, S600 e S500 hybrid

Nei prossimi mesi saranno presentate le versioni S65 AMG, S600 e S500 ibrida plug-in.

Mercedes Classe S: in arrivo S65, S600 e S500 hybrid

di Valerio Verdone

01 agosto 2013

Nei prossimi mesi saranno presentate le versioni S65 AMG, S600 e S500 ibrida plug-in.

La Classe S non si accontenta di essere l’ammiraglia di riferimento, vuole essere la più esclusiva, la più desiderata e… la più potente. Infatti, sono in arrivo altre versioni della berlina di riferimento della Stella a Tre Punte, precisamente la S65 AMG, la S600 e la S500 ibrida plug-in.

>> Guarda la gallery della nuova Classe S

La più sportiva dovrebbe essere più potente della precedente da 612 CV, più leggera di ben 91 kg e di conseguenza più veloce, con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 4,2 secondi. Già al Salone di Detroit invece, dovrebbe debuttare la S600, più potente rispetto alla versione precedente da 510 CV, questa vettura sarà più orientata al comfort e, presumibilmente, può essere utilizzata anche ingaggiando un autista.

Più orientata all’ecologia, la S500 ibrida plug-in che può percorrere ben 29 km in modalità elettrica. Il suo motore ad impatto zero da 60 CV è affiancato da un propulsore convenzionale V6 da 3,5 litri che le consente comunque di toccare i 100 km/h con partenza da fermo in 5,4 s. Il suo debutto è previsto per il salone di Francoforte, mentre la produzione dovrebbe iniziare entro il 2015.