Alfa Romeo: ritorno alla trazione posteriore nel 2015?

Una nuova piattaforma allo studio congiunto tra Fiat e Chrysler potrebbe riportare la trazione posteriore sulla futura gamma Alfa Romeo.

Alfa Romeo 4C: immagini ufficiali

Altre foto »

Alfa Romeo proiettata verso il futuro con un occhio al passato, un passato che si chiama trazione posteriore. L'ipotesi è stata formulata dalla stampa estera e vede i prossimi modelli del Biscione caratterizzati dalla trazione sulle ruote posteriori non solo in omaggio al passato del costruttore italiano, ma anche per caratterizzare meglio l'offerta e porsi in maniera più efficace come marchio sportivo di fascia alta. 

>> Guarda le immagini ufficiali della Alfa Romeo 4C

Alla base di questa possibile scelta di Alfa Romeo ci sarebbe la nuova piattaforma a trazione posteriore che Fiat e Chrysler avrebbero intenzione di sviluppare in comune. I due reparti tecnici stanno infatti valutando la fattibilità del progetto, che dovrebbe essere adattabile anche ad uno schema integrale da riservare possibilmente ai modelli con spirito più fuoristradistico e non solo. 

Su questa eventuale piattaforma dovrebbero nascere diversi modelli del gruppo Fiat-Chrysler, comprese la nuova media, la Alfa Romeo Giulia, e una inedita ammiraglia che, proprio giocandosi la carta della trazione posteriore, punterà a competere al meglio con i rivali tedeschi di Bmw e Mercedes. 

Sebbene manchi ancora il via libera definitivo al programma, le indiscrezioni dicono che una delle prime applicazioni industriali della nuova piattaforma potrebbe arrivare entro il 2015

Se vuoi aggiornamenti su ALFA ROMEO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 23 luglio 2013

Altro su Alfa Romeo

Alfa Romeo al Motor Show 2016
Eventi

Alfa Romeo al Motor Show 2016

Alfa Romeo sarà presente al Motor Show 2016 con diverse proposte, comprese la 4C Spider e la nuova Giulia Veloce.

Car of the Year 2017: ecco le auto finaliste
Mercato

Car of the Year 2017: ecco le auto finaliste

La Giulia tra le 7 finaliste del prestigioso concorso.

Alfa Romeo: 1.800 nuove assunzioni entro il 2018
Mercato

Alfa Romeo: 1.800 nuove assunzioni entro il 2018

Il Gruppo FCA ha annunciato 1.800 nuovi posti di lavoro nello stabilimento di Cassino per la produzione della Stelvio.