Volvo XC60 R-Design: crossover ma sportivo

Sarà presentata al Salone di Francoforte la Volvo XC60 allestita con il kit R-Design in una inedita versione di chiara impronta sportiva

Volvo XC60 R-Design: crossover ma sportivo

di Francesco Giorgi

08 luglio 2009

Sarà presentata al Salone di Francoforte la Volvo XC60 allestita con il kit R-Design in una inedita versione di chiara impronta sportiva

.

Un po’ station wagon dall’aspetto “massiccio”, un po’ crossover, con delle chiare spruzzate di “salsa SUV”. Il tutto condito da un allestimento dal deciso aspetto sportivo. Ecco la Volvo XC60 equipaggiata con il kit R-Design, evoluzione in chiave sportiveggiante del modello arrivato in Italia alla fine dell’estate 2008.

Il crossover svedese, reso più aggressiva nell’appeal, sarà presentato a Settembre, in occasione del Salone di Francoforte. Resta invariata la meccanica, che presenta tre motorizzazioni: 3.0 a benzina da 210 CV e 2.5 Turbodiesel (da 120 e 136 CV).

Le modifiche più evidenti sono all’esterno: ad iniziare dalle cornici della ampia mascherina anteriore e della larga presa d’aria inferiore, che presentano “contorni” in tinta metallizzata opaca (stessa colorazione per i gusci degli specchi retrovisori esterni), per proseguire con i due terminali di scarico (ciascuno per ogni lato del paraurti posteriore), cromati.

La parte inferiore della vettura, che nella XC60 viene “protetta” da dei fascioni in materiale plastico opaco e nell’allestimento R-Design è verniciata nella stessa tinta della carrozzeria. I cerchi sono Cratus a cinque razze, disponibili nelle misure da 18″ a 20″. A livello di assetto, da segnalare il montaggio di un kit di ammortizzatori più rigidi, della stessa “altezza” rispetto alla XC60 standard: in questo modo, la luce a terra della versione R-Design rimane la stessa.

Nell’abitacolo, oltre al diverso rivestimento dei sedili (ora in tinta bicolore) sono stati aggiunti alcuni inserti in alluminio sul volante (che presenta la corona rivestita in pelle) e alle maniglie di apertura delle porte, mentre la pedaliera è di tipo sportivo, in alluminio spazzolato.