McLaren P1: in arrivo una nuova versione?

Un prototipo su base P1, sorpreso a girare al Nurburgring, alimenta i sospetti…

La McLaren P1 ha suscitato molto clamore per via dell'eredità, a dir poco scomoda, raccolta dalla mitica F1, l'abbiamo vista a Parigi, poi a Ginevra ed è apparsa per la prima volta in marcia a Goodwood, per la gioia degli appassionati, ma a quanto pare, per questa ibrida sportiva da 916 CV ci sarebbero degli sviluppi in programma. L'ipotesi è alimentata da un prototipo che sta girando al Nurburgring in questi giorni che, a giudicare dalla sigla sulle fiancate, non sembra la solita auto utilizzata per affinare gli ultimi dettagli prima di andare in produzione.

>> Guarda le immagini della McLaren P1

Le lettere XP2R indicano infatti che si tratta di un prototipo sperimentale, nella fattispecie il secondo per questo modello, mentre è difficile attribuire un significato alla lettera R. Che sia un'indicazione per una versione da gara sviluppata per i clienti? Un'ulteriore evoluzione, ancora più potente della P1? O magari, una serie speciale di una vettura già specialissima?

Difficile dirlo, forse a Woking hanno ritenuto che i 916 CV erogati dal V8 biturbo insieme al motore elettrico non siano abbastanza per contrastare un'avversaria agguerrita come LaFerrari, o semplicemente gli ingegneri sono alla ricerca di nuove performance per abbattere il muro dei 17 secondi per toccare i 300 km/h... 

Se vuoi aggiornamenti su MCLAREN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 17 luglio 2013