Dall’Australia una nuova supercar 16 cilindri

La nuova hypercar con un W16 da 14 litri può arrivare a 1.200 CV. La sfida alla Bugatti Veyron è aperta.

Dall’Australia una nuova supercar 16 cilindri

di Valerio Verdone

16 luglio 2013

La nuova hypercar con un W16 da 14 litri può arrivare a 1.200 CV. La sfida alla Bugatti Veyron è aperta.

Non c’è niente da fare, la corsa alla velocità massima più elevata del pianeta ha sempre il suo fascino, e così prolificano le supercar in grado di mettere in discussione la leadership della Bugatti Veyron. L’ultima arriva dall’Australia, e promette scintille grazie ad un W16 ultraponete.

L’idea è dell’imprenditore Paul Halstead che, dopo la sfortunata avventura con “il Giocattolo”, derivato dall’Alfa Romeo Sprint, realizzato in 15 esemplari, rientra nel mondo dell’automotive più spinto con un’auto decisamente ambiziosa. In pratica utilizza due motori V8 da 7 litri d’origine Corvette per una potenza totale di 1.200 CV che vanno ad impegnare le ruote posteriori. Per fortuna che è previsto un [glossario:differenziale] a slittamento limitato che gestisce tutti i cavalli tra le ruote motrici…

Con queste premesse non difficile immaginare una velocità massima da brivido, anche perché il corpo vettura si annuncia leggero, vista la vasca in fibra di [glossario:carbonio] deputata ad accogliere il motore e il corpo vettura che sarà realizzato in [glossario:carbonio] e kevlar. Per vederla in una manifestazione ufficiale bisognerà attendere il 2016, quando farà il suo debutto al Detroit Autorama hot rod event. Nel frattempo alla Bugatti dovranno iniziare a guardarsi le spalle…

No votes yet.
Please wait...