Volkswagen Touran 2015: la monovolume si rinnova

Nuova piattaforma Mqb, motori più efficienti, maggiore spazio a bordo: la rinnovata Touran sarà commercializzata a settembre.

Volkswagen Touran 2015: la monovolume si rinnova

di Francesco Giorgi

02 luglio 2015

Nuova piattaforma Mqb, motori più efficienti, maggiore spazio a bordo: la rinnovata Touran sarà commercializzata a settembre.

Volkswagen aggiorna la propria monovolume “media” di riferimento: in queste ore, il marchio di Wolfsburg anticipa nelle immagini ufficiali e nelle note caratteristiche e progettuali la nuova generazione di Touran, destinata a raccogliere il testimone della prima serie in produzione dal 2003 (aggiornata nel 2006), attualmente in listino e finora prodotta in quasi 2 milioni di esemplari.

La nuova Volkswagen Touran (esposta in anteprima lo scorso marzo al Salone di Ginevra), già in prevendita, sarà commercializzata a partire da settembre. Per il mercato italiano, la gamma della rinnovata monovolume di Volkswagen si articola, relativamente alle versioni a benzina, unicamente sul 1.2 Tsi 110 CV, declinato negli allestimenti “Trendline”, “Comfortline” ed “Executive”, con prezzi che partono da 24.500 euro; per i modelli a [glossario:gasolio] (prezzi fino a 38.950 euro), la nuova Touran prevede due motorizzazioni, 1.6 Tdi 110 CV (disponibile anche con cambio doppia frizione Dsg) e 2.0 Tdi 150 CV e 190 CV.

A livello di corpo vettura, la nuova Volkswagen Touran MY 2015 – allestita sulla piattaforma modulare Mqb (Modularer Querbaukasten), che ha debuttato nel 2012 per Audi A3 e VW Golf 7 e va progressivamente a costituire l’ossatura di gran parte della nuova produzione del Gruppo Vag – Volkswagen Audi, si presenta legermente cresciuta nella lunghezza e nel “passo”, a tutto vantaggio dell’abitabilità a bordo e nella capacità di trasporto bagagli.

Il design esterno è stato reso più dinamico, grazie al nuovo e più “scolpito” disegno delle linee; fra le novità tecniche, Touran MY 2015 è la prima monovolume Volkswagen disponibile a richiesta con fari a Led. All’interno, la nuova Volkswagen Touran conferma la filosofia progettuale da autentica “tuttofare” nei 63 mm in più in lunghezza, nel bagagliaio più ampio (48 litri in più nelle versioni a cinque posti). Per un più ottimale sfruttamento degli spazi, i sedili posteriori, di nuova progettazione, sono ripiegabili a scomparsa, e vengono resi disponibili con questa caratteristica per entrambe le configurazioni 5 e 7 posti. 

No votes yet.
Please wait...