Mercedes Classe S Pullman: sostituirà la Maybach

La gamma della nuova ammiraglia tedesca si amplierà il prossimo anno con una versione limousine chiamata a sostituire l’incompresa Maybach.

Mercedes Classe S Pullman: sostituirà la Maybach

di Francesco Donnici

19 giugno 2013

La gamma della nuova ammiraglia tedesca si amplierà il prossimo anno con una versione limousine chiamata a sostituire l’incompresa Maybach.

A pochi giorni dall’annuncio dell’inizio della produzione della nuova generazione della Mercedes Classe S, iniziano a trapelare alcune indiscrezioni sulle future declinazioni dell’inedita ammiraglia tedesca. Dedicata a personalità di spicco del panorama internazionale, come ad esempio capi di stato, VIP e personaggi famosi, la versione limousine della berlina di punta della Casa di Stoccarda avrà il non facile compito di colmare il vuoto lasciato dalla lussuosissima, ma poco fortunata Maybach.

>> Guarda le immagini ufficiali della Mercedes Classe S 2014

La nuova Classe S 2014 è disponibile nella versione a passo corto da 3.035 mm e in quello con passo più  lungo da 3.165 mm. A queste due versioni, il prossimo anno si aggiungerà una variante ancora più lunga e spaziosa, dotata di un passo ulteriormente allungato di 300-350 mm, così la lunghezza complessiva del corpo vettura raggiungerà i sei metri.

L’abitacolo della Pullman, particolarmente lussuoso e dotato di tantissimi gadget tecnologici, disporrà di tre file sedili, di cui le due posteriori posizionate in modo contrapposto, proprio come se fosse un salotto su quattro ruote. La parte meccanica della Classe S Pulmann ricalcherà quella delle versioni di punta della nuova ammiraglia teutonica e tra i propulsori utilizzati troveremo sicuramente le unità V8 e i V12, con potenze fino a 571 CV.

Oltre la versione Pullman, la gamma della nuova Classe S dovrebbe ulteriormente  ampliarsi nel prossimo futuro con il debutto di una versione coupé, una variante cabrio e una coupé dotata di quattro porte.