Korres Project 4: la supercar che arriva dalla Grecia

L'inventore e architetto Dimitris Korres ha annunciato la Korres Project 4, supercar che sarà svelata in un evento in programma nel week-end.

Debutterà tra qualche giorno la Korres Project 4, esclusiva supercar realizzata dall'architetto e inventore greco Dimitris Korres, da cui il modello prende il nome.

La vettura, su cui ancora non si conosce molto, è una sportiva pura lunga 3,92 metri, larga 1,96 metri e con un passo di 2,56 metri, mentre il peso è di 1.600 chilogrammi.

Il motore della supercar greca è un 7 litri aspirato in grado di erogare oltre 500 cavalli e di far scattare la Korres  da 0 a 100 km/h in 3,8 secondi, facendole raggiungere una velocità massima di 300 km/h.

Tra le caratteristiche finora rese note da Korres ci sono le sospensioni regolabili che possono far variare l'altezza da terra fino a 40 millimetri, adattando in questo modo l'assetto in rapporto alla velocità impostata dal guidatore.

La Korres Project 4 sarà svelata nel week-end durante un evento dedicato in programma in Grecia, quando, oltre al resto delle caratteristiche tecniche, verrà spiegato se la supercar arriverà alla produzione in serie.

Se vuoi aggiornamenti su KORRES PROJECT 4: LA SUPERCAR CHE ARRIVA DALLA GRECIA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 13 giugno 2013

Vedi anche

Formula E: arriva il via libera del Campidoglio per l’e-Prix di Roma

Formula E: arriva il via libera del Campidoglio per l’e-Prix di Roma

La Formula E si prepara a sbarcare a Roma dopo il primo via libera ufficiale dell’Assemblea capitolina.

Jaguar I-Pace: a Francoforte la versione pronta al debutto su strada

Jaguar I-Pace: a Francoforte la versione pronta al debutto su strada

Il Suv elettrico che porta Jaguar nel settore della mobilità a zero emissioni sarà svelato a Francoforte in veste definitiva: sul mercato nel 2018.

Pininfarina: tris di elettriche al Salone di Shanghai

Pininfarina: tris di elettriche al Salone di Shanghai

Le tre elettriche svelate da Pininfarina e Hybrid Kinetic Group ci mostrano come design e sostenibilità sono il futuro dell'automotive.