Bentley Flying Spur 2014: nuove immagini ufficiali

Bentley ha diramato nuove immagini della sontuosa Flying Spur MY 2014 (la “berlina” di Crewe più potente), in attesa del suo debutto negli showroom.

Bentley Flying Spur 2014: nuove immagini ufficiali

Tutto su: Bentley Flying Spur

di Francesco Giorgi

03 giugno 2013

Bentley ha diramato nuove immagini della sontuosa Flying Spur MY 2014 (la “berlina” di Crewe più potente), in attesa del suo debutto negli showroom.

In attesa del debutto negli showroom, la Casa di Crewe ha rilasciato nuove immagini ufficiali della Bentley Flying Spur 2014, indicata come la berlina più potente mai realizzata da Bentley. La vettura, che avevamo osservato in anteprima lo scorso marzo al Salone di Ginevra, è caratterizzata da una nuova impostazione stilistica al corpo vettura, meno “informale” e decisamente più dinamica.

>> Guarda le nuove immagini ufficiali della Bentley Flying Spur 2014

Le più recenti immagini della nuova Bentley Flying Spur rivelano un sapiente accostamento fra le linee tradizionali obbligatorie” per questo segmento di vetture, con un inedito – per la “gamma” di appartenenza – accento sportivo, riconoscibile dagli stilemi conferiti all’anteriore, dalla linea di cintura alta e dalle fiancate posteriori dallo sviluppo “muscoloso”. L’imponente corpo vettura (5,30 m di lunghezza, 2,2 m di larghezza, 1,48 m di altezza per un peso di due tonnellate e mezza), è stato realizzato con l’impiego di alluminio per il cofano motore e i parafanghi anteriorimodellati secondo la tecnica di origine aerospaziale “Superforming” ad aria compressa per dare forma ai pannelli in lega riscaldati fino a 500°C.

All’altezza della classe di questa vettura è l’equipaggiamento di bordo dedicato all’entertainment degli occupanti. Conducente e passeggeri hanno la possibilità di interfacciarsi con utenti esterni mediante un sofisticato sistema infotainment (compreso l’avanzato navigatore satellitare Bentley) gestito attraverso un touchscreen da 8″, la connettività mobile Wi-Fi e Bluetooth, una suite Rear Seat Entertainment collocata dietro i poggiatesta dei sedili anteriori e, per i passeggeri della fila posteriore di sedili, un nuovo sistema portatile Remote Touch Screen per il controllo di una serie di funzioni (compresi i comandi radio, la climatizzazione, i dispositivi multimediali) comodamente seduti sui sedili in pelle naturali, dotati di 14 regolazioni memorizzabili e a riscaldamento programmato individuale.

La nuova Bentley Flying Spur MY 2014, equipaggiata con il collaudato V12 da 6 litri e 48 valvole, sovralimentato da due turbocompressori e in grado di assicurare alla sontuosa Flying Spur una potenza di 625 CV a 6.000 giri/min e 800 Nm di coppia già a 2.000 giri/min, viene declinata di serie con il cambio automatico ZF Quickshift a 8 rapporti. Le dimensioni da transatlantico non impediscono alla Flying Spur di raggiungere una velocità massima (dichiarata) di 322 km/h e i 100 km/h con partenza da fermo in 4,3 secondi.

La Bentley Flying Spur MY 2014 viene proposta su una gamma di 17 tinte carrozzeria “standard”, oppure – per i clienti più capricciosi – su una tavolozza di 100 colori ordinabili su richiesta. I cerchi da 19″, dal design studiato ad hoc per la nuova Flying Spur, possono essere ordinati, a richiesta, nei diametri 20″ (disegno a 5 razze) p 21″ (sei o dieci razze). A scelta, è presente anche il classico “pacchetto” Mulliner Driving Specification. Creato dalla celebre Carrozzeria, comprende cinque esclusive varietà di imiallacciatura per l’abitacolo, la tradizionale cucitura a diamante a sedili e pannelli porta, stemmi “Bentley” ricamati ai poggiatesta, pedaliera e leva del cambio sportive e cerchi scomponibili da 21″ a cinque razze.