Ferrari 458 Scuderia: arriverà a Francoforte?

Secondo i rumors la Ferrari 458 Scuderia avrà 600 CV ed una zona rossa a 9.300 giri.

Ferrari 458 Scuderia: arriverà a Francoforte?

Tutto su: Ferrari 458 Italia

di Valerio Verdone

22 maggio 2013

Secondo i rumors la Ferrari 458 Scuderia avrà 600 CV ed una zona rossa a 9.300 giri.

La Ferrari 458 Italia è stata riconosciuta da tutti gli addetti ai lavori, noi compresi, come una delle vetture più riuscite di sempre, per via della sua linea, della sua maneggevolezza e del suo motore dall’allungo straordinario. Nonostante il suo successo, e la ricca bacheca con i numerosi premi conquistati, la sportiva di Maranello va incontro ad un inevitabile upgrade con l’arrivo di una versione ancora più performante che, probabilmente, prenderà il nome di Scuderia, Monte Carlo o Challenge Stradale.

L’auto in questione potrebbe essere pronta per il prossimo Salone di Francoforte, a Settembre, e avrebbe un motore modificato tramite nuove bielle forgiate, una centralina rimappata e uno scarico ottimizzato. Tutto questo si tradurrebbe in una potenza di circa 600 CV, ottenuta anche attraverso una “zona rossa” che arriverebbe a ben 9.300 giri. Una vera manna per gli appassionati e per chi utilizza l’auto anche in pista, dove la 458 Italia si comporta egregiamente come abbiamo potuto constatare durante le tante competizioni in cui ha trionfato.

L’auto, migliorata anche sotto il profilo dell’impianto frenante, dell’assetto e con un cambio rivisto per essere ancora più efficiente, si annuncia dunque strepitosa. Non si conoscono, per il momento, il numero di esemplari previsti, l’aumento delle prestazioni, e le tempistiche per vederla su strada.