Bentley: nuova serie speciale Le Mans Edition

Da Bentley la serie speciale "Le Mans Edition" per Continental GT e Mulsanne destinata al mercato USA. Soltanto 48 unità per ciascuna gamma.

Bentley Continental GT 6.0 V12 Le Mans Edition: immagini ufficiali

Altre foto »

Dai trionfi in pista, Bentley passa alla serie speciale su strada. Versioni celebrative - e ultraesclusive - per rievocare i sei successi (nel 1924, dal 1927 - 30 con i celebri "Bentley Boys"  e nel 2003 con la Speed 8) del marchio di Crowe alla 24 Ore di Le Mans. E per confermare l'immagine sportiva ideata nel 1919 da Walter Owen Bentley e, nell'ultimo decennio, riportata in auge dalla nuova proprietà Volkswagen. Ecco, in sintesi, la carta d'identità del nuovo assortimento di serie speciali "Le Mans Edition" annunciate nelle scorse ore da Bentley e che, da giugno e, poi, dal prossimo autunno (a seconda dei modelli), andranno ad affiancarsi all'attuale produzione Continental GT (della quale sono state rese note le immagini della "Le Mans Edition") e Mulsanne. Ma non le vedremo in Europa: si tratta di serie ultralimitate che saranno destinate al mercato USA.

>> Guarda le immagini ufficiali della Bentley Continental GT V12 Le Mans Edition

Elemento comune a tutte le Bentley Continental GT Le Mans Edition (ne saranno prodotte soltanto 48 per ciascuna gamma) sono alcuni dettagli personalizzati. Fra questi: per l'abitacolo, una targhetta numerata, collocata sul tunnel centrale subito dietro alla leva del cambio, l'orologio analogico dal quadrante ridisegnato con la grafica "Le Mans Edition", gli stessi loghi ricamati ai poggiatesta e ai battitacco e colorazioni specifiche per i rivestimenti. Al corpo vettura, viene montato un set di cerchi realizzati appositamente per queste serie limitate e chiamati, non a caso, "Le Mans Edition".

Ancora più fedele al carattere "luxury" dell'ammiraglia di Crowe, l'impostazione Le Mans Edition per Bentley Mulsanne mette in evidenza, al corpo vettura, un nuovo impianto di scarico con terminali di forma quadrata, sospensioni e sterzo riprogrammati verso specifiche più sportive e nuovi cerchi scomponibili con disegno a cinque razze; all'interno, sarà realizzata una nuova trapuntatura "a diamante" per sedili e pannelli porta, battitacco con logo "Le Mans Edition" illuminato e pedaliera sportiva in titanio.

L'impostazione meccanica resta quella di serie, vale a dire 4 litri V8 a doppia Sovralimentazione e 6.0 V12 da 567 CV - 516 Nm di coppia per Continental GT Coupé e Convertibile; 6.0 V12 con potenza portata a 616 CV per Continental GT Speed; e il classico V8 6750 cc turbo da 512 CV per Bentley Mulsanne.

Le serie speciali per Bentley Continental GT saranno disponibili da giugno, mentre l'allestimento per Bentley Mulsanne debutterà a settembre.

 

Se vuoi aggiornamenti su BENTLEY inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 10 maggio 2013

Altro su Bentley

Bentley Bentayga by Startech
Tuning

Bentley Bentayga by Startech

Anticipato nei mesi scorsi, il Suv di Crewe "riveduto e corretto" da Startech è stato presentato all'Essen Motor Show.

Bentley Continental GT 2018: aspettando la nuova generazione
Anteprime

Bentley Continental GT 2018: aspettando la nuova generazione

La nuova Continental GT condividerà il pianale MSB con Panamera; motori aggiornati, e potrebbero arrivare anche la ibrida plug - in e la turbodiesel.

Bentley Bentayga by Mansory: 691 CV di razza
Tuning

Bentley Bentayga by Mansory: 691 CV di razza

Il poderoso SUV inglese guadagna un’estetica vistosa e aggressiva condita da un potenziamento del motore che raggiunge i 691 CV.