Volkswagen Vision GTI: una super Golf da 500 CV

In occasione dell’atteso raduno dedicato al Gruppo VW, la Casa tedesca svelerà una concept su base Golf GTI in grado di raggiungere i 300 km/h.

Volkswagen Vision GTI

Altre foto »

Il raduno di Wörthersee, che si tiene ogni anno sulle sponde dell'omonimo lago della Carinzia, in Austria, nel corso degli anni si è trasformato in un'importantissima vetrina dedicata ai modelli più estremi dell'intero Gruppo Volkswagen. Prima di diventare un evento d' importanza internazionale, la manifestazione era dedicata esclusivamente agli appassionati della Volkswagen Golf GTI, dove i possessori della mitica sportiva due volumi tedesca mostravano le proprie vetture - opportunatamente elaborate - ad una folla letteralmente in delirio. Nonostante l'evoluzione dell'evento austriaco, la Golf GTI è rimasta il simbolo indiscusso di questa colorata kermesse, come dimostrano le numerose e spettacolari concept realizzate su base della media teutonica, presentate nel corso degli anni dalla Casa di Wolfsburg.

L'ultima di queste straordinarie creazioni prende il nome di Vision GTI, un bolide da oltre 500 CV che verrà presentato in anteprima mondiale il prossimo 11 maggio, proprio in occasione del Wörthersee 2013. Nata come show-car in grado di sbalordire il pubblico più smaliziato, la Volkswagen Vision GTI si presenta come uno studio di design, capace di estremizzare in modo convincente le linee classiche dell'immortale Golf GTI. Disegnata dal team di  Klaus Bischoff, Responsabile del Design del brand Volkswagen, la Vision GTI sfoggia una presenza scenica a dir poco esagerata, fatta di appendici aerodinamiche, prese d'aria di grandi dimensioni ed enormi parafanghi, questi ultimi studiati per ospitare le enormi ruote da 20 pollici. Anche l'abitacolo non risulta meno estremo, con la plancia realizzata utilizzando materiali ultraleggeri e completamente orientata verso il pilota-guidatore.

>> Guarda le immagini ufficiali della Volkswagen Vision GTI

La parte più interessante di questa concept si nasconde però sotto il cofano della vettura, dove troviamo un potentissimo V6 3.0 litri dotato di doppia sovralimentazione, in grado di sprigionare 503 CV e una coppia massima  di 500 Nm disponibile già a 2.000 giri, ma che raggiunge il picco di 560 Nm nell'arco tra 4.000 e i 6.000 giri. La potenza viene scaricata sulla trazione integrale tramite l'utilizzo dell'ormai classico cambio doppia frizione DSG. Il corredo tecnico della vettura permette di ottenere prestazioni entusiasmanti, riassumibili in uno scatto da 0 a 100 km/h ottenuto in appena 3,9 secondi, mentre la velocità massima risulta di  300 km/h. Le incredibili prestazioni vengono tenute a bada da un impianto frenante degno di un auto da competizione, caratterizzato da speciali dischi carboceramici studiati per sopportare anche le sollecitazioni più estreme.

Se vuoi aggiornamenti su VOLKSWAGEN GOLF inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 08 maggio 2013

Altro su Volkswagen Golf

Salone di Los Angeles: nuova Volkswagen e-Golf
Anteprime

Salone di Los Angeles: nuova Volkswagen e-Golf

Anche la versione elettrica di Golf si rinnova: 300 km di autonomia,tempi di ricarica ridotti e una nuova dotazione di bordo. Sarà in Europa nel 2017.

Volkswagen Golf 2017: le immagini del restyling
Anteprime

Volkswagen Golf 2017: le immagini del restyling

La Volskwagen Golf si concede un sapiente restyling che affina l’estetica della vettura e la riempie di sofisticate tecnologie multimediali.

Volkswagen Golf 2017: aspettando il restyling
Anteprime

Volkswagen Golf 2017: aspettando il restyling

Secondo i rumors ci saranno meno versioni e nuovi motorizzazioni.