Chevrolet: in arrivo una sportiva entry level?

General Motors starebbe vagliando la possibilità di realizzare una nuova sportiva a marchio Chevrolet dedicata ai giovani e con trazione posteriore.

Chevrolet: in arrivo una sportiva entry level?

Tutto su: Chevrolet

di Giuseppe Cutrone

08 maggio 2013

General Motors starebbe vagliando la possibilità di realizzare una nuova sportiva a marchio Chevrolet dedicata ai giovani e con trazione posteriore.

Una sportiva a marchio Chevrolet dal prezzo contenuto, in grado di regalare una guida divertente ma mai troppo impegnativa, che possa piacere ai giovani e che sia caratterizzata da un peso ridotto e dalla trazione posteriore: è questa una delle idee a cui in casa General Motors stanno lavorando.

A confermare la volontà di puntare su un simile progetto per gli anni a venire arriva direttamente dal presidente di General Motors Nord America, Mark Reuss, che ha parlato con toni entusiastici dell’eventuale arrivo di una vettura di questo tipo.

>> Guarda le foto della Chevrolet Code 130R Concept

L’idea di ampliare verso il basso l’offerta di vetture sportive Chevrolet non è del tutto un azzardo, in quanto il costruttore ha specificato di aver raccolto un discreto numero di feedback da parte della clientela, soprattutto quella più giovane, che si è quindi mostrata interessata ad un eventuale novità.

General Motors ha precisato comunque che la possibile sportiva Chevrolet non è al momento in fase di progettazione, confermando quindi che si tratta solo di una tra le tante possibilità in attesa di valutazione da parte dei vertici del gruppo.

Se dovesse arrivare davvero sul mercato, la vettura potrebbe ispirarsi in qualche modo alla concept Code 130R che Chevrolet ha presentato al Salone di Detroit l’anno scorso. Inoltre è improbabile l’impiego della piattaforma Alpha utilizzata per la Cadillac ATS, mentre sarà preferibile una base tecnologica più efficiente, economica e meglio scalabile, così da consentire un prezzo contenuto entro i 20.000 dollari.