Mazda e Alfa Romeo: nuovi dettagli sulla Spider

Il nuovo “Duetto” sviluppato con Mazda potrebbe avere anche un motore diesel, ma il peso sarà di soli 800 kg.

Mazda e Alfa Romeo: nuovi dettagli sulla Spider

di Valerio Verdone

06 maggio 2013

Il nuovo “Duetto” sviluppato con Mazda potrebbe avere anche un motore diesel, ma il peso sarà di soli 800 kg.

Alla Mazda continuano a sviluppare la nuova MX-5 che si annuncia ancora più interessante perché sarà la base per la nuova spider Alfa Romeo. Di conseguenza ogni anticipazione viene accolta con entusiasmo dagli appassionati che sicuramente storceranno il naso all’idea che i tecnici della Casa di Hiroshima hanno preso in considerazione anche una motorizzazione diesel.

Al momento non sappiamo se sia d’origine Mazda o se provenga dal Gruppo Fiat, e non è nemmeno sicuro che trovi spazio nella roadster più venduta del mondo. Infatti, sarebbe difficile mantenere il peso intorno agli 800 kg prestabiliti e alloggiare il propulsore in un corpo vettura compatto come quello del modello attualmente in produzione.

>> Guarda le immagini della Mazda MX-5

Dal fronte dei motori a benzina invece, al momento le ipotesi più accreditate riguardano un 1.6 con tecnologia SkyActiv da 130 CV per la Mazda, un motore che ama girare in alto, e di un 1.4 turbo da 120 CV per l’Alfa Romeo che potrebbe benissimo convogliare sotto il cofano il 1.750 TBi da 240 CV della 4C. Ma è ancora presto per capire quali siano le reali scelte dei Costruttori, di sicuro il peso della vettura esalterà le qualità dei propulsori.

Infine, sarà importante come le due Case riusciranno a differenziare il prodotto a livello estetico, perché se è vero che la Mazda è sempre riuscita nell’intento di avere un’armonia stilistica europea, un’Alfa Romeo in stile manga sarebbe un delitto…