Audi Q8: il maxi SUV diventa coupé

La futura Audi Q8 sarà costruita sul pianale della nuova Q7 e avrà un tetto da coupé.

Audi Q8: il maxi SUV diventa coupé

Tutto su: Audi

di Valerio Verdone

02 maggio 2013

La futura Audi Q8 sarà costruita sul pianale della nuova Q7 e avrà un tetto da coupé.

L’Audi rilancia la sua offerta sul mercato dei SUV e, dopo la Q3 di dimensioni compatte, si appresta a creare una versione sportiva a ruote alte destinata all’alto di gamma identificata con la sigla Q8. Sarà la sfidante diretta della Range Rover Sport e accrescerà la famiglia dei SUV dei Quattro Anelli.

>> Guarda le immagini della Audi Q7 2011

Di dimensioni importanti ma con tetto discendente in stile coupé, la Q8 sfrutterà la nuova piattaforma MLB che consentirà al Gruppo Volkswagen di costruire diverse vetture come la nuova Q7, la nuova Porsche Cayenne e la nuova VW Touareg. Ma non è tutto, dal medesimo pianale prenderanno forma anche i tanto attesi SUV Bentley e Lamborghini.

Non ci sono stati annunci riguardo ai motori, per il momento è prematuro, visto che ancora non è stato fissato un periodo di produzione della Q8, ma possiamo presumere che accanto ai propulsori a 6 cilindri troveranno spazio anche i possenti V8, e perché no, anche unità a [glossario:gasolio] altamente performanti.

La scelta dell’Audi riflette l’andamento di mercato di un segmento in continua crescita, che rispecchia i gusti dell’automobilista moderno, e consente di investire nonostante il periodo economico particolare.