Nuova Porsche Panamera 2014, anche ibrida plug-in

La quattro porte sportiva della Casa tedesca si rifà il trucco e lancia anche il primo ibrido plug-in al mondo del suo segmento.

Nuova Porsche Panamera 2014

Altre foto »

In occasione del Salone di Shanghai 2013, Porsche ha presentato la nuova Panamera 2014, restyling di metà carriera dell'apprezzata quattro porte sportiva della Casa di Zuffenhausen che ha interessato alcuni dettagli estetici della vettura tedesca, ma soprattutto l'introduzione di importanti aggiornamenti tecnici e meccanici, tra cui il debutto della sofisticata e tecnologica versione ibrida Plug-in Panamera S-E Hybrid.

>> Guarda le immagini della nuova Porsche Panamera 2014

Esteticamente la Panamera 2014 sfoggia paraurti ridisegnati e nuovi gruppi ottici, ora dotati di tecnologia LED. I piccoli affinamenti estetici fanno da contorno ad importanti novità di natura tecnica che hanno interessato l'introduzione di una nuova gamma di propulsori.

Le versioni Panamera S e Panamera 4S guadagnano il nuovo V6 biturbo da 3.0 litri, in grado di erogare ben 420 CV e 520 Nm di coppia. La versione "S", dotata di trazione posteriore, raggiunge i 287 km/h e accelera da 0 a 100 km/h in 5,1 secondi, mentre la versione 4S dotata di trazione integrale brucia lo scatto da 0 a 100 km/h in appena 4,8 secondi e raggiunge una velocità di punta pari a 286 km/h. Entrambe le varianti si affiancano ai modelli entry-level dotate di trazione posteriore o integrale, entrambe equipaggiate con il "vecchio" 3.6 litri da 310 CV e 400 Nm di coppia massima.

La novità più importante resta però il debutto della variante Panamera S-E Hybrid. Questa versione ecosostenibile della Panamera risulta la prima ibrida Plug-in della storia Porsche: la meccanica è composta da un motore V6 3.0 litri a benzina abbinato ad un'unità elettrica da 95 CV, alimentata da un pacco di batterie a litio da 9,4 kWh, ricaricabili in circa 2,5 ore ad alto voltaggio che rende possibile un'autonomia da 18 a 36 km a emissioni zero, a seconda del tipo di percorso e se si utilizza la climatizzazione.

Rispetto alla precedente versione ibrida, i consumi calano del 56%, ottenendo una percorrenza media di 3,1 l/100 km, mentre le emissioni di CO2 scendono fino a quota 71 g/km. Scegliendo la modalità 100% elettrica, la E-Hybrid raggiunge una velocità massima di 135 km/h, mentre se si sfruttano entrambi i propulsori e la potenza massima di 416 CV utilizzando al meglio il cambio Tiptronic S a 8 marce, è possibile raggiungere i 270 km/h di velocità massima e si può bruciare lo scatto da  0 a 100 km/h in soli 5,5 secondi

Se vuoi aggiornamenti su PORSCHE PANAMERA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 22 aprile 2013

Altro su Porsche Panamera

Porsche Panamera Executive: anteprima al Salone di Los Angeles
Anteprime

Porsche Panamera Executive: anteprima al Salone di Los Angeles

Sulla nuova Panamera seconda serie, Porsche propone una inedita versione alto di gamma "Executive". Fra le novità, un V6 benzina turbo da 330 CV.

Porsche: a Ginevra 2017 arriva la Panamera Wagon
Anteprime

Porsche: a Ginevra 2017 arriva la Panamera Wagon

Riprenderà lo stile del concept mostrato al salone di Parigi del 2012.

Nuova Porsche Panamera 4 E-Hybrid, i prezzi per l
Ultimi arrivi

Nuova Porsche Panamera 4 E-Hybrid, i prezzi per l'Italia

La seconda generazione della Panamera arricchisce la propria offerta con una tecnologica versione ibrida potente e parca nei consumi.