Mercedes GL 63 AMG 2013: nuove immagini ufficiali

La nuova generazione del 4X4 teutonico firmato AMG è una vettura in grado di accontentare ogni esigenza.

Mercedes GL 63 AMG 2013: nuove immagini ufficiali

Tutto su: Mercedes-Benz Classe GL

di Francesco Donnici

10 aprile 2013

La nuova generazione del 4X4 teutonico firmato AMG è una vettura in grado di accontentare ogni esigenza.

Mercedes ha diffuso una nuova galleria di immagini corredate da tutti i dettagli tecnici relativi alla nuova Mercedes GL 63 AMG 2013, versione sportiva realizzata dall’atelier di Affalterbach sulla seconda generazione del crossover di grandi dimensioni della Casa teutonica. Estrema sintesi di lusso raffinato e stile che si mescolano in modo sapiente con la proverbiale sportività dei modelli firmati AMG,  la nuova GL 63 AMG si presenta come una vettura capace di offrire il comfort di un’ammiraglia, l’inarrestabilità di un mezzo offroad e le prestazioni di una supersportiva.

Un cuore da 557 CV

La maggior parte del merito di questa incredibile vettura va alle innumerevoli qualità del propulsore V8 biturbo da 5.5 litri, capace di fornire  una potenza di 557 cavalli e una coppia massima di 760 Nm. Le performance del motore vengono scaricate sulla trazione integrale 4MATIC, tramite il sofisticato cambio automatico-sequenziale AMG SPEEDSHIFT PLUS 7G-TRONIC, capace di gestire un’accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 4,9 secondi. Gli altri dati dichiarati dal Costruttore parlano di una velocità massima autolimitata elettronicamente a 250 km/h, di un consumo nel ciclo misto di 12,3 l/100 km e di emissioni inquinanti di CO2 di 288 g/km.

>> Guarda le nuove immagini ufficiali della Mercedes GL 63 AMG 2013

Si adatta ad ogni esigenza

Le prestazioni entusiasmanti del mezzo non devono far pensare ad una vettura scomoda: grazie alle speciali sospensioni AMG Ride Control, in abbinamento al sistema Active Curve System, si può optare per un assetto sportivo o per  uno più morbido in grado di assorbire qualsiasi asperità del terreno. Tramite il sofisticato cambio è inoltre possibile optare tra tre diverse modalità di guida che adattano la risposta del propulsore, cambio e sterzo alla volontà del guidatore che di volta in volta può scegliere tra una guida in totale souplesse, privilegiando comfort e consumi, oppure optare per una guida sportiva, o ancora per una sorta di compromesso tra i due “caratteri” della vettura.

Sportiva fuori e lussuosa dentro

Esteticamente, la vettura sfoggia numerose appendici aerodinamiche, minacciose prese d’aria, scarichi sportivi  e cerchi in lega specifici, tipici delle vetture create nelle officine AMG. Gli interni, dotati di sette posti distribuiti su tre file di sedili, offrono opulenza, raffinatezza e lusso in grado di accontentare i “palati” più esigenti. Sedili, plancia e pannelli porta sono un tripudio di pregiata pelle nappa con cuciture in contrasto che si sposa in modo perfetto con gli inserti in nero lucido ed in alluminio della plancia e del quadro strumenti, mentre la dotazione tecnologica prevede il sofisticato sistema multimediale Command, dotato di un grande schermo incastonato nella consolle centrale e di due ulteriori schermi dietro i sedili anteriori da cui è possibile consultare le numerose applicazioni del navigatore GPS, dell’impianto audio-video e della telefonia mobile.