Audi: alla conquista della Luna

La Casa di Ingolstadt sta realizzando un rover per conquistare la superficie lunare

Audi: alla conquista della Luna

di Valerio Verdone

29 giugno 2015

La Casa di Ingolstadt sta realizzando un rover per conquistare la superficie lunare

 

All’Audi vogliono la Luna, materialmente, visto che stanno realizzando un rover da inviare sulla difficile superficie lunare insieme ad un team tedesco, denominato Part-Time Scientist, per prendere parte al contest Google Lunar Xprize in cui ci sono in palio 30 milioni di dollari.

Chiaramente non sarà una passeggiata, per questo i Quattro Anelli stanno lavorando insieme ad un gruppo di studiosi di ottimo livello, tra i quali spiccano figure che hanno prestato servizio presso la NASA. L’obiettivo è quello di costruire al meglio delle loro possibilità l’Audi Lunar Quattro, composto in alluminio, per la maggior parte delle sue componenti, ed equipaggiato con una batteria agli ioni di litio alimentato da pannelli solari regolabili. Con 4 motori elettrici può toccare i 3,6 km/h, ma soprattutto superare pendenze superiori a 10 gradi. Avrà due camere stereoscopiche, uno strumento per analizzare i vari materiali, e sarà comandato da remoto.

L’anno del fatidico approdo Audi sulla Luna sarà il 2017, quando il rover in questione partirà per la sua perlustrazione dallo stesso punto in cui arrivò l’Apollo 17 nel lontano 11 dicembre del 1972.

 

 

No votes yet.
Please wait...