Audi, allo studio una supercar ibrida diesel?

Per contrastare le hypercar firmate Ferrari e McLaren, la Casa dei Quattro anelli potrebbe sviluppare una sportiva elettrica-diesel.

Audi R18 e-tron Quattro

Altre foto »

La nascita di supercar estreme, come la nuova Ferrari LaFerrari, la  McLaren P1 e la futura Porsche 918 Spyder, sta stuzzicando la fervida immaginazione dei vertici Audi, i quali sembrano realmente intenzionati a sviluppare una degna concorrente dei bolidi appena citati.

>> Guarda le immagini dell'Audi R18

Secondo le autorevoli dichiarazioni del Consigliere di Amministrazione dello sviluppo tecnico di Audi, Wolfgang Dürheimer, la Casa dei Quattro anelli starebbe studiando un inedita supercar dotata di meccanica ibrida diesel-elettrica, capace di prestazioni strabilianti. L'ambizioso progetto prende ispirazione dalla sportiva da competizione R18, utilizzata nella difficile ed impegnativa competizione di durata della 24 ore di LeMans ed equipaggiata da un'avveniristica meccanica ibrida diesel-elettrica.

Nelle sue dichiarazioni, il manager tedesco ha inoltre accennato alla prossima generazione dell'Audi TT: la terza generazione della sportiva teutonica di dimensioni compatte potrebbe sfruttare materiali particolarmente leggeri da permetterle di contenere la massa totale entro i 1000 kg.

Se vuoi aggiornamenti su AUDI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 07 marzo 2013

Altro su Audi

Audi A3: al debutto il 1.6 TDI da 116 CV
Ultimi arrivi

Audi A3: al debutto il 1.6 TDI da 116 CV

Aggiornamento di motorizzazione per la nuova A3 MY 2017: il 1.6 turbodiesel passa a 116 CV; novità di dettaglio negli equipaggiamenti.

Audi S4 Avant by ABT Sportsline
Tuning

Audi S4 Avant by ABT Sportsline

Dalla Germania arriva una nuova reinterpretazione della Audi S4 Avant, che si presenta potenziata e resa più aggressiva da ABT Sportsline.

Audi S4 ed S5 Coupé e Sportback: il nuovo programma Audi Exclusive
Ultimi arrivi

Audi S4 ed S5 Coupé e Sportback: il nuovo programma Audi Exclusive

Proposti a 8.900 e 9.900 euro, accentuano il carattere di sportività dei rispettivi modelli grazie a personalizzazioni specifiche.