Nuova Volkswagen Golf GTI 2013

Arriverà in estate e sarà disponibile negli allestimenti GTI e GTI Performance da 220 CV e 230 CV.

Volkswagen Golf GTI 2013

Altre foto »

La Volkswagen Golf 7 non poteva non avere in gamma la sua bandiera per antonomasia, l'indimenticata e indimenticabile GTI, e così, quando saliranno le temperature, in estate, la versione più hot della compatta di Wolfsburg farà il suo debutto in due versioni: GTI e GTI Performance.

Una novità che declina la più cattiva delle Golf in due varianti differenti, una dedicata ai clienti di sempre, l'altra ai più sportivi che vogliono qualcosa in più sia dal punto di vista tecnico che da quello dinamico. Infatti, se l'esterno prevede i classici stilemi della GTI, ovvero il fregio rosso che attraversa la calandra, e questa volta anche i gruppi ottici, i cerchi dedicati, a proposito sono da 17 pollici e calzano pneumatici 225/45, la mascherina a nido d'ape, i classici loghi e, adesso anche i gruppi ottici posteriori bruniti.

>> Guarda le immagini ufficiali della Volkswagen Golf GTI

L'interno prevede il volante tagliato in basso, i sedili con il rivestimento tartan "Clark" e le luci ambientali di colore rosso. Sotto pelle cambia qualcosa sia nel motore, il 4 cilindri 2.0 TSI, dotato di start&stop, passa dai 220 CV della GTI ai 230 CV della GTI Performance, che nell'impianto frenante: le misure dei dischi sono di 312x25 mm e 300x12 mm sulla GTI e 340x30 mm e 310x22 mm per la GTI Performance. Ma non è tutto, la versione più pepata è equipaggiata anche con il differenziale a regolazione elettronica VAQ.

Con questo potenziale sotto il cofano la Golf GTI raggiunge i 246 km/h e arriva al traguardo dei 250 km/h nella variante Performance, mentre tocca i 100 km/h con partenza da fermo in 6,5 secondi e in 6,4 secondi nella versione più sportiva. Il tutto senza compromettere i consumi che, secondo la casa, si attestano sui 6 l/100 km per entrambi i modelli. Il dato peggiora, seppur di poco, con il cambio DSG a doppia frizione a 6 rapporti in luogo del classico cambio a 6 marce manuale.

Se vuoi aggiornamenti su VOLKSWAGEN GOLF inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 27 febbraio 2013

Altro su Volkswagen Golf

Salone di Los Angeles: nuova Volkswagen e-Golf
Anteprime

Salone di Los Angeles: nuova Volkswagen e-Golf

Anche la versione elettrica di Golf si rinnova: 300 km di autonomia,tempi di ricarica ridotti e una nuova dotazione di bordo. Sarà in Europa nel 2017.

Volkswagen Golf 2017: le immagini del restyling
Anteprime

Volkswagen Golf 2017: le immagini del restyling

La Volskwagen Golf si concede un sapiente restyling che affina l’estetica della vettura e la riempie di sofisticate tecnologie multimediali.

Volkswagen Golf 2017: aspettando il restyling
Anteprime

Volkswagen Golf 2017: aspettando il restyling

Secondo i rumors ci saranno meno versioni e nuovi motorizzazioni.