Mercedes C63 AMG Limited Edition, solo per il Giappone

La nuova edizione speciale dedicata al Giappone si presenta con un raffinato “vestito” dal gusto spiccatamente sportivo.

Mercedes C63 AMG Limited Edition, solo per il Giappone

Tutto su: Mercedes-Benz Classe C

di Francesco Donnici

27 febbraio 2013

La nuova edizione speciale dedicata al Giappone si presenta con un raffinato “vestito” dal gusto spiccatamente sportivo.

Il rapporto tra la Mercedes e il Giappone si fa sempre più “speciale”. Dopo aver presentato la scorsa estate l’edizione “Performance Studio Edition” dedicata alla Mercedes C63 AMG, la Casa di Stoccarda ha voluto replicare il successo ottenuto con il lancio di una nuova serie limitata della media teutonica dedicata al paese del Sol Levante, battezzata per l’occasione Mercedes C63 AMG Limited Edition.

>> Guarda le immagini ufficiali della nuova Mercedes C63 AMG Limited Edition

Destinata esclusivamente al mercato giapponese, la C63 AMG Limited Edition sarà disponibile nelle varianti di carrozzeria berlina quattro porte e coupé, prodotte entrambe in serie limitata, rispettivamente in 20 e 15 esemplari. Esteticamente la Limited Edition si riconosce per la candida livrea abbinata ad alcuni dettagli di colore rosso, come le calotte degli specchietti laterali, il piccolo spoiler posizionato sul baule portabagagli e le speciali pinze dei freni. Il kit estetico viene completato dai nuovi cerchi in lega multiraggi di colore nero da 19 pollici.

Anche l’abitacolo riprende parte degli accostamenti cromatici degli esterni, con l’adozione degli speciali sedili in pelle nappa bicolore rossa e nera e con guscio in carbonio, mentre il volante a tre razze rivestita in pelle e Alcantara, sfoggia una corona sagomata e con fondo piatto per facilitare l’impugnatura da parte del guidatore.

Sotto il cofano anteriore della vettura si nasconde il noto V8 6.2 litri realizzato nelle officine AMG e declinato nella sua versione più potente, capace di offrire ben 487 CV e 600 Nm di coppia massima, scaricati sulla trazione posteriore tramite il cambio automatico a sette rapporti. Grazie a questi numeri, la C63 AMG Limited Edition riesce a bruciare lo scatto da 0 a 100 km/h in soli 4,4 secondi, mentre la velocità di punta risulta di 280 km/h, grazie all’uso di un limitatore elettronico meno invasivo.