Rolls-Royce Wraith: il teaser del posteriore

Svelata un’altra prospettiva della coupé Rolls-Royce che sarà presentata a Ginevra.

Rolls-Royce Wraith: il teaser del posteriore

di Valerio Verdone

12 febbraio 2013

Svelata un’altra prospettiva della coupé Rolls-Royce che sarà presentata a Ginevra.

C’è grande attesa per la nuova creatura della Rolls-Royce che debutterà a Ginevra il 5 marzo, una vettura innovativa per il marchio inglese, decisamente fuori dagli schemi e votata anche ad una guida sportiva. Un’autentica rivoluzione, una novità assoluta che mira ad accaparrarsi anche clienti che non avrebbero mai pensato ad acquistare una vettura con la statua dello Spirit of Ecstasy sul cofano.

Ma anche questo è il segno dei tempi e di un mercato in continua evoluzione, anche per quanto riguarda le auto di lusso che, paradossalmente, sono quelle che sentono meno la crisi economica sul piano internazionale. Così ecco, che la Rolls-Royce, per tenere vive le aspettative sulla Wraith, questo è il nome scelto per la sua due porte sportiva, ha pubblicato un nuovo teaser, questa volta relativo alla parte posteriore dell’auto. Il lunotto inclinato è elegante, ma al tempo stesso è indice di sportività, di classe ovviamente.

Derivata dalla piattaforma della Ghost, avrà un passo più corto, che vuol dire maggiore agilità, e un V12 twin-turbo capace di 600 CV e forse anche di più. Certo, il peso sarà regale, nonostante i materiali nobili impiegati, ma le prestazioni dovrebbero essere interessanti considerando il marchio in questione. Per una volta dunque, la Rolls-Royce sarà guidata personalmente dal suo proprietario e l’autista rimarrà a custodire le limousine di famiglia.