Dodge Dart Mopar al Salone di Chicago 2013

Grazie all’intervento del reparto sportivo Mopar, la berlina yankee guadagna grinta e carattere da vendere.

Dodge Dart Mopar al Salone di Chicago 2013

di Francesco Donnici

01 febbraio 2013

Grazie all’intervento del reparto sportivo Mopar, la berlina yankee guadagna grinta e carattere da vendere.

Il reparto sportivo Mopar (Motor Parts) appartenente al Gruppo Chrysler presenterà in occasione dell’imminente Salone di Chicago 2013 (8-18 febbraio) una versione speciale della Dodge Dart che verrà realizzata in sole 500 unità.

La Dodge Dart Mopar si fa subito riconoscere per il particolare allestimento estetico che la distingue: la livrea nera opaca della vettura sfoggia bande adesive di colore blu che corrono lungo tutta la carrozzeria, e i generosi passaruota ospitano gli speciali cerchi in lega in nero lucido da 18 pollici, abbinati a loro volta a pneumatici ad alte prestazioni che misurano 225/40. L’assetto della vettura viene migliorato con nuove sospensioni ribassate di ben 7 mm, mentre l’impianto frenante è stato ulteriormente potenziato. Il kit estetico viene completato da numerose appendici aerodinamiche come il nuovo splitter anteriore, le minigonne laterali e il diffusore posteriore che ingloba il doppio scarico sportivo.

>> Guarda le immagini ufficiali della Dodge Dart Mopar 2013

Anche l’abitacolo della berlina americana riceve le attenzioni della Mopar che dona un ulteriore tocco di sportività agli interni con l’adozione di un nuovo volante sportivo rivestito in pelle bicolore e della pedaliera in alluminio. La dotazione di serie comprende inoltre il sistema multimediale con schermo touch screen da 8,4 pollici e il sofisticato sistema di ricarica wireless per smartphone.

Per quanto riguarda la parte meccanica, sotto il cofano di questa speciale Dart troviamo il noto quattro cilindri sovralimentato da 1.4 litri di origine Fiat, in grado di sviluppare 160 CV e 250 Nm di coppa massima.