Seat Ibiza Cupra 2013

Seat ha svelato le immagini ufficiali e i primi dettagli della nuova Ibiza Cupra, sportiva compatta spinta dal potente 1.4 TSI da 180 cavalli.

Seat Ibiza Cupra 2013

di Giuseppe Cutrone

28 gennaio 2013

Seat ha svelato le immagini ufficiali e i primi dettagli della nuova Ibiza Cupra, sportiva compatta spinta dal potente 1.4 TSI da 180 cavalli.

Seat ha diffuso le prime immagini ufficiali e alcuni dettagli della nuova Seat Ibiza Cupra 2013, la versione sportiva della “media” spagnola che punta sullo stile per conquistare il pubblico giovane e continuare la tradizione delle piccole “pepate” di casa Seat.

Proposta esclusivamente con carrozzeria a tre porte, la nuova Seat Ibiza Cupra si fa notare fin dal primo sguardo per gli ampi cerchi in lega da 17 pollici a cinque razze doppie, i gruppi ottici bi-xeno con luci diurne a LED, il terminale di scarico con uscita centrale e i paraurti di disegno sportivo.

>> Guarda le immagini ufficiali della nuova Seat Ibiza Cupra 2013

Dal punto di vista tecnico la compatta sportiva presenta un assetto ribassato di 10 millimetri con taratura sportiva delle sospensioni e un impianto frenante potenziato rispetto alla versione “normale” e fornito di dischi anteriori da 288 millimetri.

All’interno della Seat Ibiza Cupra abbondano i riferimenti corsaioli, a partire dai sedili anatomici, dai rivestimenti opzionali in pelle bi-colore, dal volante in pelle con comandi del cambio integrati, per finire con la strumentazione dedicata. La dotazione comprende, il Seat Portable System con schermo da cinque pollici (optional) completo di navigatore satellitare, computer di bordo servizi di connettività Internet e supporto al Bluetooth.

Il motore è invece il 1.4 TSI doppio turbo capace di fornire una potenza di 180 cavalli e una coppia di 250 Nm in abbinamento al cambio automatico DSG a doppia frizione e al differenziale XDS. Le prestazioni dichiarate da Seat per Ibiza Cupra sono di 228 km/h per quanto riguarda la velocità massima, mentre l’accelerazione fino a 100 km/h con partenza da ferma viene coperto da in 6,9 secondi. I consumi sono di 5,9 litri ogni 100 chilometri e le emissioni di CO2 si assestano sui 139 g/km in media.