Audi SQ5 3.0 TFSI al Salone di Detroit 2013

Destinata al Nord America e ad alcuni mercati emergenti, la nuova Audi SQ5 TFSI è stata presentata al Salone di Detroit 2013.

Audi SQ5 3.0 TFSI

Altre foto »

Audi ha scelto il Salone di Detroit per presentare al pubblico la Audi SQ5 spinta dal propulsore a benzina TFSI che la colloca al vertice della gamma del SUV tedesco.

La nuova Audi SQ5 3.0 TFSI si distingue per il propulsore V6 di 3 litri (con angolo di 90 gradi) sovralimentato capace di erogare una potenza massima di 354 cavalli a tra 4.000 e 4.500 giri al minuto e una coppia di 470 Nm.

>> Guarda le immagini della nuova Audi SQ5 TFSI

L'unità, secondo quanto spiegato dallo stesso costruttore tedesco, è pensata essenzialmente per andare incontro alle esigenze dei clienti di USA, Canada e Cina e consente di far passare la SQ5 da 0 a 100 km/h in 5,3 secondi, per raggiungere una velocità massima autolimitata elettronicamente a 250 km/h.

I consumi della Audi SQ5 TFSI si attestano sugli 8,5 litri ogni 100 chilometri percorsi, mentre le emissioni di CO2 raggiungono i 199 g/km. Il propulsore a benzina è associato al cambio tiptronic a otto rapporti con comandi al volante e alla trazione integrale permanente quattro con tecnologia torque vectoring.

Per questa versione i tecnici tedeschi hanno pensato di rivedere l'assetto delle sospensioni, ribassando la carrozzeria di 30 millimetri e irrigidendo le molle e gli ammortizzatori. I cerchi in lega da 20 pollici sono dotati di pneumatici 255/45, mentre in alternativa è possibile passare ai cerchi da 21 pollici. Tra gli optional, Audi offre lo sterzo sterzo dinamico con rapporto di trasmissione variabile la cui gestione è integrata nel sistema Audi drive select.

Esteticamente la nuova Audi SQ5 TFSI si distingue dalle altre varianti per la calandra single-frame grigio platino dotata di doppi listelli con finitura color alluminio (la stessa che si ritrova sui retrovisori esterni e sui bordi dei finestrini), per lo spoiler sul tetto, per alcune lievi differenze nei paraurti e per il logo "V6 T" inserito nei parafanghi anteriori.

L'abitacolo si caratterizza per gli interni completamente neri (in opzione è disponibile il color argento luna) e presenta dei nuovi colori per la strumentazione, con fondo scala grigio degli indicatori del cruscotto e cifre bianche, mentre l'alluminio si ritrova nella pedaliera e nei comandi del cambio al volante. I sedili sportivi a regolazione elettrica offrono infine i rivestimenti in pelle Nappa perla e Alcantara.

La nuova Audi SQ5 TFSI arriverà negli USA in estate, per poi sbarcare in Canada, Russia, Cina, Giappone, Singapore, Sud Corea, Sud Africa, Messico, Brasile, Argentina, Cile e Ucraina. Non è prevista invece la sua esportazione nei mercati europei, dove la Audi SQ5 TDI rimarrà quindi il modello al vertice della gamma.

Se vuoi aggiornamenti su AUDI SQ5 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 15 gennaio 2013

Altro su Audi SQ5

Audi SQ5 by ABT, più grinta e potenza per il SUV tedesco
Tuning

Audi SQ5 by ABT, più grinta e potenza per il SUV tedesco

Il famoso tuner tedesco ha regalato ancora più grinta e potenza al SUV Audi SQ5 che raggiunge un picco di 380 CV.

Audi SQ5 by Abt Sportsline: tuning di sostanza
Tuning

Audi SQ5 by Abt Sportsline: tuning di sostanza

Aggressiva ma senza essere troppo vistosa, con un po' di "cavalleria" in più (quanto basta) sotto al cofano: è la Audi SQ5 riveduta e corretta da Abt.

Audi SQ5 TDI by B&B: fino a 395 CV
Tuning

Audi SQ5 TDI by B&B: fino a 395 CV

3 step d'elaborazione per il SUV sportivo dei Quattro Anelli