Mercedes Classe E 2013: la presentazione live

Presentazione in diretta dal Salone di Detroit per la Mercedes Classe E Model Year 2013, declinata nelle versioni berlina, station, coupé e cabrio.

Mercedes Classe E 2013: immagini ufficiali

Altre foto »

Giornata Mercedes al Salone di Detroit. La data di apertura della prima grande kermesse internazionale auto del 2013, infatti, si apre con la conferenza stampa della Stella a Tre punte in merito alle novità di mercato che vengono presentate al Salone.

Al NAIAS (North American International Auto Show), Mercedes espone in anteprima ufficiale la nuova Classe E in versione Model Year 2013, la nuova Classe S e la berlina sportiva a quattro porte CLA, che "apre" questo segmento della gamma di Stoccarda a una clientela più giovane.

I riflettori, oggi, sono puntati proprio sulla nuova Classe E, versione aggiornata della "media" di Stoccarda e declinata, oltre che in versione berlina, anche come Station Wagon, Coupé e Cabrio, della quale, nei mesi scorsi, abbiamo pubblicato numerose foto - spia e anticipazioni.

>> Guarda le immagini ufficiali della nuova Mercedes Classe E 2013

L'anteprima della Classe E 2013, chiamata a giocare il ruolo di concorrente per Audi A6 e BMW Serie 5 (la "lotta", dunque, resta tutta made in Germany) conferma le novità stilistiche e tecnologiche già evidenziate.

Per la nuova Classe E berlina - declinata, come sempre, su 3 allestimenti: "Executive", "Elegance", "Avantgarde" - il restyling al corpo vettura non è drastico, ma più "di sostanza": una scelta operata da Mercedes per non distaccare eccessivamente la nuova Classe E dalla serie che andrà a sostituire, che ha debuttato nel 2009 ed è stata sottoposta sa un moderato aggiornamento all'inizio del 2012.

A livello stilistico, infatti, si segnala il nuovo disegno per fanaleria, griglia anteriore e paraurti, che presentano un andamento decisamente meno squadrato rispetto alla serie attuale e più in armonia con il resto del corpo vettura che, al contrario, non è stato interessato a notevoli variazioni, se si eccettua la nuova forma della fanaleria posteriore e l'eliminazione della modanatura ricurva ai parafanghi posteriori, disegno che richiamava alla lontana gli stilemi delle berline Mercedes "Ponton" anni 50 e 60.

Proprio la griglia anteriore racchiude una piccola novità: la Classe E 2013 è la seconda Mercedes - dopo la Classe C - a offrirne a scelta del cliente due differenti caratterizzazioni: una "tradizionale" con le classiche barre orizzontali e la Stella Mercedes sul cofano; oppure il tipo più sportivo, con lo stemma Mercedes collocato nella parte centrale della griglia, secondo il disegno creato nel 1952 per la celebre 300SL "Ali di gabbiano" e da allora (fino all'attuale Classe C) prerogativa esclusiva dei modelli coupé e cabriolet.

All'interno, la nuova Classe E rivela rifiniture simili all'attuale serie riguardo a forma del volante e strumentazione, e alla disposizione dei comandi; è da sottolineare, fra le novità tecnologiche, il sistema Siri Eyes-Free già presentato, nei giorni scorsi, al CES 2013 di Las Vegas, che sfrutta il sistema Siri di riconoscimento vocale tramite connessione Bluetooth per visualizzare tutte le funzioni di questo sistema sul display touchscreen di infotainment collocato sulla consolle centrale della vettura.

A livello di meccanica, da segnalare il debutto della trazione integrale 4Matic sulla performante E63 AMG V8 equipaggiata con il 5,5 litri sovralimentato a due turbocompressori, punto più altro di una gamma che comprende altre sette motorizzazioni (confermato, dunque, il layout della versione attuale): 3 a benzina, 2 turbodiesel, una a metano (E200 NGT BlueEFF Executive) e la E400 BlueTec Hybrid.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ CLASSE E inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 14 gennaio 2013

Altro su Mercedes-Benz Classe E

Mercedes-Benz Classe E 220d Auto AMG Line: la prova su strada
Prove su strada

Mercedes-Benz Classe E 220d Auto AMG Line: la prova su strada

La grande berlina tedesca è migliorata in tutto, con uno stile meno "ingessato" dell’ultima generazione, con tecnologie di livello e un motore diesel vero "cuore" di gamma.

Mercedes Classe E Station Wagon 2016: primo contatto
Ultimi arrivi

Mercedes Classe E Station Wagon 2016: primo contatto

La nuova wagon tedesca convince per il suo stile accattivante e stupisce per l’iniezione di sistemi elettronici dedicati alla guida autonoma.

Mercedes-AMG Classe E 63: fino a 612 CV
Anteprime

Mercedes-AMG Classe E 63: fino a 612 CV

La berlina sportiva della Stella a Tre Punte sarà solo integrale per un’accelerazione da supercar