Volkswagen Golf CC: una coupé per il 2015

Sarà realizzata sulla piattaforma MQB e avrà un costo base di circa 23.000 euro.

Volkswagen Golf CC: una coupé per il 2015

di Valerio Verdone

10 gennaio 2013

Sarà realizzata sulla piattaforma MQB e avrà un costo base di circa 23.000 euro.

La Volkswagen corre ai ripari e prepara la controffensiva alla Mercedes che ha piazzato sul tavolo del mercato un asso come la nuova Classe A e adesso si appresta a rilanciare con la CLA. Una mossa a cui il colosso di Wolfsburg intende rispondere con la Golf CC, una coupé a quattro porte dal chiaro aspetto premium che offre un’immagine più esclusiva rispetto alla più paciosa Jetta.

Come già sperimentato con la Passat CC, anche nella Golf CC, la silhouette sarà slanciata per via di un’altezza ridotta, ma conserverà gli elementi necessari ad individuare il family feeling con la compatta più rinomata del mercato. Ovviamente, lapiattaforma MQB fornirà la base meccanica e potrà essere facilmente adeguata al nuovo utilizzo, visto che è altamente variabile in tutte le misure tranne quella che va dall’interasse anteriore ai pedali.

>> Guarda le immagini ufficiali della Golf 7

Sotto il cofano ritroveremo i motori della Golf 7, in particolare il 1.4 turbo benzina da 120 CV, i 2.0 TDI da 150 CV, mentre al top ci sarà il 2.0 TFSI da 220 CV e 350 Nm di coppia. Il prezzo si annuncia competitivo visto che la base di partenza è fissata intorno ai 23.000 euro. Certo, bisognerà attendere il 2015 per vederla sulle nostre strade, ma non è detto che i tempi potranno accorciarsi in seguito alle prime apparizioni nei saloni.