Dodge Dart GT: la muscle car compatta

La berlina compatta della Casa americana sarà disponibile anche in una variante sportiva denominata GT e distribuita solo negli USA.

Dodge Dart GT

Altre foto »

Era una evoluzione pressoché scontata, oltre che più volte annunciata dai vertici della Casa americana: la Dodge Dart è stata declinata  anche in una nuova variante dalle doti sportive denominata GT.

La Dodge Dart GT in realtà non è una novità assoluta per lo storico marchio dell'Ariete, infatti la prima Dart GT nacque nell'ormai lontano 1963, ponendosi subito come punto di riferimento tra le muscle car americane dell'epoca.  Al contrario della sua progenitrice, la nuova Dart GT abbandona le forme da mastodontica coupé, per abbracciare un compatto corpo vettura due volumi e mezzo con cinque portiere, certamente una soluzione molto più versatile rispetto alla Dart degli anni '60 e sicuramente più al passo con i tempi.

>> Guarda le immagini ufficiali della Dodge Dart GT

Rispetto alle versioni "standard" da cui deriva, la Dart GT sfoggia un'estetica molto più aggressiva e coinvolgente, caratterizzata da numerosi dettagli dal gusto "racing" come ad esempio l'inedito paraurti anteriore con splitter aerodinamico integrato, la nuova griglia frontale a nido d'ape, cerchi in lega da 18 pollici, minigonne laterali e due scarichi ovali incastonati nella parte laterale del generoso estrattore d'aria.

L'abitacolo si fa apprezzare per i materiali ricercati offerti di serie, tra cui troviamo i pregiati rivestimenti in pelle nappa traforata con cuciture in contrasto di colore rosso. Tra gli accessori presenti sulla sportiva compatta del colosso americano segnaliamo i sedili riscaldabili elettricamente, il climatizzatore bi-zona a controllo elettronico, l'impianto multimediale Uconnect dotato di schermo touch screen da 8,4 pollici, da cui è possibile controllare il navigatore satellitare, l'impianto audio e la telefonia mobile. Per i più esigenti sarà possibile richiedere a pagamento alcuni interessanti accessori come il potente impianto audio Alpine Premium Sound System, dotato di 10 diffusori, tra cui il  subwoofer, per una potenza totale pari a 506 watt, i cerchi in lega di alluminio di colore nero, il tetto apribile panoramico e altro ancora.

La sportività della vettura non si limita ovviamente alla parte estetica e alla dotazione, ma raggiunge il suo culmine sotto il cofano della vettura, dove troviamo il 2.4 litri a benzina da 184 CV che può essere abbinato ad un cambio manuale a sei marce, o ad una più classica (almeno in America) trasmissione automatica a sei rapporti, dotata di funzione sequenziale.

La Dodge Dart GT sarà in vendita negli Stati Uniti al prezzo piuttosto concorrenziale di 20.995  dollari (circa 16.000 euro al cambio attuale), mentre sembra escluso un eventuale debutto nel vecchio continente.

Se vuoi aggiornamenti su DODGE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 08 gennaio 2013

Altro su Dodge

Dodge Viper: stop alle ordinazioni?
Mercato

Dodge Viper: stop alle ordinazioni?

La Viper è stata venduta in circa 30.000 esemplari dal 1992

Ram 1500 Night Package: nuova serie speciale del pickup sportivo
Anteprime

Ram 1500 Night Package: nuova serie speciale del pickup sportivo

Una accattivante livrea si accompagna a soluzioni stilistiche di impronta sportiva per la declinazione "Night Package".

Dodge Viper 25th Anniversary Edition: esauriti tutti gli esemplari
Mercato

Dodge Viper 25th Anniversary Edition: esauriti tutti gli esemplari

Sono state vendute in pochi giorni le cinque edizioni speciali 25th Anniversary Edition dedicate alla Dodge Viper.