Skoda: sei modelli in arrivo nel 2013

Rapid e Octavia da gennaio a giugno, Octavia RS e restyling di Superb e Yeti più avanti.

Skoda: sei modelli in arrivo nel 2013

di Valerio Verdone

04 gennaio 2013

Rapid e Octavia da gennaio a giugno, Octavia RS e restyling di Superb e Yeti più avanti.

La Skoda, da piccola realtà dedita ad utilitarie low cost, è passata ad essere un’azienda capace di produrre auto concrete, dalla linea semplice ma inconfondibile e, piano piano, ha esplorato nuovi segmenti di mercato, fino ad avere una sua ammiraglia, la Superb, che non ha nulla delle prime auto spartane della Casa della Freccia Alata. Nel 2013 la gamma Skoda crescerà ancora e si evolverà grazie all’arrivo di ben 6 modelli.

Oltre alla Rapid, alter ego della Seat Toledo, prevista per gennaio, arriverà la nuova Octavia, nel mese di marzo, mentre a giugno farà il suo debutto la variante dello stesso modello votata allo spazio. Successivamente, ci sarà tempo per vedere la nuova Octavia RS e il face lift della Superb e della Yeti.

>> Guarda la gallery della nuova Skoda Octavia

Questi due modelli, oltre a uno stile rivisto, avranno anche nuovi propulsori, e più tecnologia a bordo votata alla sicurezza come il rilevatore dell’angolo cieco sugli specchi retrovisori esterni e il cruise contro adattivo. Inoltre, Fabia e Roomster avranno il nuovo logo con sfondo nero e nuove grafiche per indicare le motorizzazioni.

Ma non è tutto, entro un periodo ragionevole, Skoda potrebbe dar vita ad un SUV compatto che condividerà la base con un modello analogo della VW, denominato Taigun, e andrà a posizionarsi un gradino sotto la Yeti.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...