Porsche 919: un nuovo modello in arrivo?

La Casa di Zuffenhausen ha registrato la sigla 919 che prelude ad una nuova sportiva.

Porsche 919: un nuovo modello in arrivo?

Tutto su: Porsche

di Valerio Verdone

06 dicembre 2012

La Casa di Zuffenhausen ha registrato la sigla 919 che prelude ad una nuova sportiva.

La Porsche è in fermento e non si ferma più, se è vero che dopo il rinnovato successo della nuova 911, l’arrivo della 918 Spyder, adesso è pronta, secondo il CEO, Matthias Muller, a realizzare 4 nuovi modelli entro il 2018. Un programma ambizioso, che passa anche attraverso la registrazione di una nuova sigla 919, che lascia supporre lo sviluppo imminente di una nuova vettura dalle parti di Zuffenhausen.

Dunque, facendo due riflessioni, se è vero che la sorella minore della Panamera, la Pajun, ha buone possibilità di debuttare sul mercato, e che la Macan, il SUV compatto secondo Porsche è attesa per la fine del 2014, considerando anche che sono allo studio delle varianti della Panamera, magari una coupé, allora appare logico pensare che la 919 potrebbe essere la sigla identificativa di una sportiva a motore centrale in grado di colmare il vuoto di listino tra la 911 e la 918 Spyder.

Certo, si tratta solamente di una pura e semplice deduzione, ma se così fosse, i grandi nomi dediti alla costruzione delle supercar dovrebbero guardarsi le spalle, infatti, considerando i livelli di eccellenza raggiunti da Porsche, sarebbe difficile non pensare ad un’auto concreta, affilata, e dannatamente veloce.

Rimane però più di qualche dubbio: la 919 non potrebbe entrare in competizione con i modelli più sportivi della 911? E quale potrebbe essere la risposta dei puristi di fronte ad un’auto del genere che, per quanto all’avanguardia, rischierebbe di essere troppo tradizionale? Forse dalle parti di Zuffenhausen non si pongono tanti interrogativi e magari è meglio così, in fin dei conti, se lo scopo è quello di rubare clienti alla concorrenza, l’idea di una Porsche a motore centrale potrebbe rivelarsi vincente.