Nuova BMW Serie 4 Coupé: prime immagini

Ecco le prime immagini della nuova BMW Serie 4 Coupé, che sostituirà la gamma Serie 3 Coupé.

Nuova BMW Serie 4 Coupé: prime immagini

Altre foto »

Le forme della nuova BMW Serie 4 Coupé iniziano a delinearsi. In questi giorni, alcune inedite immagini di studio della futura gamma di coupé che sarà parallela alla Serie 3 compaiono sul Web, e si aggiungono alle foto - spia che avevamo pubblicato nei mesi scorsi.

Forse non si tratta di una prefigurazione precisa e definitiva sull'aspetto del corpo vettura della Serie 4 (che riprende la tradizione dei "numeri pari" dedicati esclusivamente all'offerta di modelli sportivi BMW, come già fu per le "Serie 6" - 628, 633 e 635 - e "Serie 8", con la 850i).

Tuttavia, pur con qualche riserva per la forma del paraurti anteriore, dei fari, della griglia e dei cerchi, che riportano alla produzione attuale BMW, si può affermare che si tratta di un'anticipazione "quasi definitiva" della Serie 4, attesa in anteprima a gennaio, in occasione del Salone di Detroit 2013, e pronta al successivo debutto commerciale, fissato per la metà dell'anno prossimo.

Dalle immagini di anteprima, sono da segnalare le inedite feritoie verticali collocate ai parafanghi anteriori, dietro la ruota, e la profusione di rifiniture in pelle pregiata e di modanature in Radica per l'abitacolo.

La BMW Serie 4 viene sviluppata sulla piattaforma dell'attuale Serie 3 F30, con la quale condivide l'assortimento delle motorizzazioni. La "famiglia" dei motori andrà dal 2 litri turbodiesel da 163 CV al 2 litri a benzina a doppio turbocompressore da 242 CV, magari con un piccolo aumento di potenza per sottolineare un ulteriore "stacco" dall'affollata gamma della Serie 3, abbinati a un cambio manuale a sei rapporti oppure, a richiesta, alla trasmissione automatica a otto rapporti.

Confermata, per la gioia degli appassionati delle versioni hi-performance di BMW, la M4, chiamata a sostituire l'attuale M3 Coupé (da noi "pizzicata" la scorsa estate in prova, seppure sotto una vistosa camuffatura), per la quale ci si aspetterà l'adozione del 6 cilindri in linea (ancora da definire se sovralimentato a doppio o triplo turbocompressore) accoppiato a un cambio robotizzato a 7 rapporti con comando a doppia frizione: una soluzione che nei mesi scorsi i vertici BMW hanno dichiarato di preferire all'ipotesi del V6 da 3,3 litri e 450 CV.

L'equipaggiamento di serie della BMW Serie 4 Coupé prevederà l'impiego della tecnologia BMW EfficiendDynamics e il sistema Start&Stop.

In un secondo tempo, dovrebbero debuttare due ulteriori declinazioni della Serie 4: una versione Cabriolet e una, sempre Coupé, ma con corpo vettura a quattro porte.

Se vuoi aggiornamenti su BMW SERIE 4 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 05 dicembre 2012

Altro su BMW Serie 4

BMW M4 GTS, tuning by G-Power
Tuning

BMW M4 GTS, tuning by G-Power

Arriva dalla Germania la prima elaborazione dedicata alla M4 GTS. Dopo l’intervento di G-Power, la coupé tedesca scarica a terra 615 cavalli

Bmw M4 Cabrio by G-Power: fino a 600 Cv a cielo aperto
Tuning

Bmw M4 Cabrio by G-Power: fino a 600 Cv a cielo aperto

Due livelli di elaborazione tutta sostanza, da 520 e 600 CV, per la "scoperta racing" di Bmw Serie 4 Cabrio proposta dall'elaboratore tedesco.

Bmw M4R Carbonfiber Dynamics
Tuning

Bmw M4R Carbonfiber Dynamics

La Bmw M4 diventa più estrema grazie al lavoro di Carbonfiber Dynamics.