Volvo XC90, la nuova serie arriva nel 2014

Dopo numerose conferme e successive smentite, sembra finalmente arrivato il definito via libera per la nuova XC90.

Volvo XC90, la nuova serie arriva nel 2014

di Francesco Donnici

05 dicembre 2012

Dopo numerose conferme e successive smentite, sembra finalmente arrivato il definito via libera per la nuova XC90.

Nata circa 10 anni fa, la Volvo XC90 è stato il primo crossover della Casa svedese ad approdare sul mercato e nonostante il corso degli anni, continua ad essere proposto nella gamma Volvo con un discreto successo, mentre piccoli e costanti aggiornamenti hanno continuato a renderla attuale durante tutto questo lungo periodo. Secondo i piani della Casa di Goteborg, la XC90 riceverà l’ultimo restyling il prossimo anno per essere poi sostituita nel 2014 da una generazione tutta nuova.

Dopo numerose conferme e successive smentite, il SUV di grandi dimensioni targato Volvo sembra quindi avere avuto il definitivo disco verde da parte dei vertici del Costruttore nord europeo che sembrano aver già definito ogni piccolo particolare del futuro modello.  La nuova XC90 sfrutterà il pianale SPA“Scalable Platform Architecture” (piattaforma ad architettura scalare), presentato ufficialmente nel 2011 in occasione del Salone di Francoforte e che verrà utilizzato anche per i futuri modelli del Gruppo, in nome dell’economia di scala e del relativo abbattimento dei costi di produzione. Peter Mertens, Vice Presidente del settore  Ricerca e Sviluppo di Volvo, ha infatti dichiarato: “Grazie all’utilizzo di questo pianale i futuri modelli potranno beneficiare delle economie di scala ed i risparmi generati da questa strategia saranno utilizzati per affinare i dettagli delle nostre vetture”.

Per quanto riguarda la parte meccanica, il nuovo SUV sostituirà gli attuali motori a sei cilindri, per abbracciare la nuova generazione di propulsori a quattro cilindri e dotati di sovralimentazione Volvo Environmental Architecture (VEA). Questo tipo di unità, grazie alle sue doti di leggerezza e alla sua avanzata tecnologia.

Il lancio della Volvo XC90 sarà un passo importante per il Gruppo svedese che intende raggiungere quota 800mila unità vendute entro il 2020. Questo obbiettivo molto impegnativo potrà essere raggiunto soprattutto grazie al mercato USA , definito dallo stesso Costruttore “di importanza strategica” e terreno ideale per le doti della futura generazione della XC90.