Nuova Toyota RAV4 2013 svelata a Los Angeles

Si presenta la nuova generazione della Toyota RAV4: più ricca, più grande e con l'ambizione di bissare i successi delle precedenti versioni.

Nuova Toyota RAV4, prime immagini dalla brochure

Altre foto »

Esordisce al Salone di Los Angeles 2012 la nuova Toyota RAV4, SUV compatto nato nel 1994 e giunto adesso alla sua quarta generazione. La vettura giapponese è stata svelata in questi giorni da alcune foto della brochure circolate sul Web in anticipo rispetto alla presentazione ufficiale.

Dopo un successo che ha portato la Toyota RAV4 ad essere commercializzata in oltre 150 paesi, vendendo più di 4,5 milioni di unità, la casa giapponese rilancia e intende portare sul mercato un veicolo con uno stile moderno, esclusivo e dalla qualità migliorata, soprattutto per quanto riguarda l'abitacolo.

Più lungo di 205 millimetri e più largo di 30 millimetri (l'altezza diminuisce invece di 25 millimetri) rispetto al modello che va a sostituire, il nuovo crossover Toyota unisce i dettami del design Under Priority con alcuni dettagli specifici, come ad esempio il Keen Look dei gruppi ottici e delle luci diurne, caratterizzate dalla tecnologia a LED per una migliore visibilità.

In coda l'elemento caratteristico di questa generazione è invece la scomparsa della ruota di scorta sul portellone, una novità che spezza così una certa affinità visiva che il modello manteneva con i fuoristrada più tradizionali. A listino, inoltre, ci sono fino a cinque opzioni tra cui scegliere per quanto riguarda le tinte della carrozzeria.

L'abitacolo della Toyota RAV4 2013 si annuncia spazioso e confortevole, con un miglioramento dello spazio a disposizione degli occupanti e una qualità superiore dei materiali con superfici soffici al tocco e una percezione di robustezza che si nota a partire dalla nuova plancia, più dinamica visivamente e suddivisa in due zone ben distinte, e del pannello strumenti, che vede la presenza di rivestimenti in pelle capaci di impreziosire l'ambiente.

La rinnovata posizione di guida promette di fornire un comodo accesso a tutti i comandi principali, mantenendo al tempo stesso un buon livello di comfort e una visibilità migliorata, anche grazie all'idea di ridurre la larghezza dei montanti anteriori e di spostarli in posizione più esterna, aumentando così di 3 gradi il campo visivo a disposizione del conducente.

La gamma motori della Toyota RAV4 vede invece l'introduzione della nuova motorizzazione 2.0 diesel da 124 cavalli con sistema Start&Stop le cui emissioni arrivano a 127 g/km, seguita dal benzina 2.0 da 151 cavalli e dall'altro propulsore a gasolio, il 2.2 da 150 cavalli abbinato al cambio manuale o automatico.

Una profonda revisione delle sospensioni e del servosterzo elettrico completano la lista delle principali novità tecnologiche, ma non mancano i sistemi di controllo Down-hill Assist e Hill Start Assist, l'Integrated Dynamic Drive System, il nuovo Controllo Dinamico di Ripartizione della Trazione e il Controllo della Stabilità del Veicolo (VSC).

La trazione integrale può variare automaticamente fino da una ripartizione 50:50 a 100:0 (modalità a trazione totalmente anteriore), a seconda delle condizioni del terreno e della modalità di guida impostata dal conducente.

Se vuoi aggiornamenti su TOYOTA RAV4 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 29 novembre 2012

Altro su Toyota RAV4

Toyota Rav4: il primo esemplare prodotto negli impianti di San Pietroburgo
Attualità

Toyota Rav4: il primo esemplare prodotto negli impianti di San Pietroburgo

Specifico per i mercati russo, bielorusso e kazako, lo stabilimento di San Pietroburgo produce anche la Camry.

Toyota Rav 4 Hybrid: la prova su strada
Prove su strada

Toyota Rav 4 Hybrid: la prova su strada

Il SUV delle Tre Ellissi diventa ibrido e guadagna un sostanzioso restyling.

Toyota: RAV4 Hybrid 2016: prezzi da 28.900 euro
Ultimi arrivi

Toyota: RAV4 Hybrid 2016: prezzi da 28.900 euro

La RAV 4 si sottopone al restyling e si arricchisce della variante Hybrid.