Fiat 500L Trekking al Salone di Los Angeles

Al Salone di Los Angeles Fiat espone la 500L e 500L Trekking, che debutteranno negli USA l’anno prossimo.

Fiat 500L Trekking al Salone di Los Angeles

Tutto su: FIAT 500L

di Francesco Giorgi

29 novembre 2012

Al Salone di Los Angeles Fiat espone la 500L e 500L Trekking, che debutteranno negli USA l’anno prossimo.

L’idea della Fiat 500 extralarge si appresta ad essere sottoposta ai gusti degli automobilisti USA. E’ la Fiat 500L, che sarà esposta in anteprima per gli Stati Uniti al Salone di Los Angeles (in programma da domani al  9 dicembre), in vista del suo debutto negli showroom d’oltreoceano nel 2013.

Le dimensioni della minivan sono sostanzialmente identiche a quelle della versione europea: più lunga di circa 60 cm (misura 4,15 m di lunghezza contro i 3,54 m della 500) e cresciuta in altezza e larghezza di 15 cm, con il 42% di abitabilità in più.

La ghiotta novità sta nell’offerta degli allestimenti: per gli USA, la Fiat 500L viene declinata nelle versioni “standard” (identica alla 500L europea) e Trekking, assoluta primizia per la “famiglia” 500, che negli USA dopo un debutto in sordina sta conquistando mercato (a ottobre, le vendite oltreoceano sono cresciute del 52% per la 500 e del 44% per la 500 Cabrio).

La Fiat 500L Trekking – il cui arrivo è previsto anche in Italia – si ispira nella concezione alla Fiat Panda Trekking esposta in anteprima al Salone di Parigi 2012.

L’immagine crossover della 500L Trekking deriva dall’adozione di particolari esclusivi per il corpo vettura, come i cerchi in lega da 17″ e le vistose modanature in materiale plastico, con funzioni di protezione, per lo scudo anteriore, i codolini passaruota e la parte bassa della vettura.

Un’immagine più robusta che si accompagna, nell’abitacolo, con un allestimento hi-tech (condiviso con la Fiat 500L USA), che prevede  di serie il sistema di infotainment Uconnect 5.0 dotato anche di connettività Bluetooth che il conducente può gestire attraverso un display touchscreen da 5″ e con comandi vocali. A richiesta, è disponibile il sistema Uconnect 6.5 a schermo di maggiori dimensioni (6.5″), navigatore satellitare e lettore di schede Sd.

Interessante la motorizzazione scelta: per rendere ancora più appetibile al pubblico americano le 500L e 500L Trekking, Fiat ha dotato entrambe le versioni di un cuore sportivo. Ha infatti scelto di equipaggiare la piccola minivan con il 4 cilindri turbocompresso 1.4 da 160 CV della Abarth 500 (dal quale deriva il 1.4 MultiAir da 101 CV che viene montato come unica motorizzazione sulla 500 USA) e che viene montato anche sulla Dodge Dart, abbinato – a scelta – con il cambio manuale a sei rapporti o, in alternativa, con il DDCT a 6 rapporti con comando a doppia frizione esclusivo per gli USA.

Le Fiat 500L e 500L Trekking vengono prodotte negli stabilimenti Fiat serbi di Kragujevac, e debutteranno sul mercato nord americano verso la metà del 2013.