Lexus LS600 Hybrid 2013

La nuova Lexus LS600 Hybrid 2013 si presenta come il veicolo V8 full hybrid più potente al mondo grazie ai suoi 445 CV.

Lexus LS 2013

Altre foto »

Dopo 23 anni di produzione e quattro generazioni prodotte in oltre 730.000 esemplari, la gamma di Lexus LS si è ampliata con la nuova LS600 Hybrid. Un'ammiraglia che si pone nella top class per l'adozione delle tecnologie più innovative, per i massimi livelli di qualità uniti all'esclusivo senso dello stile e all'attenzione al dettaglio.

Rispecchiando la direzione stilistica dei modelli Lexus di ultima generazione, l'elegante e audace dinamismo del design anteriore garantisce alla nuova LS Hybrid una buona combinazione tra eleganza, presenza su strada e brand identity necessaria per il fiore all'occhiello della gamma.

La LS Hybrid può essere equipaggiata con una completa illuminazione esterna a LED, con fendinebbia verticali caratterizzati dalle lenti PES più piccole al mondo, con un diametro di soli 30 mm, e dalla forma a L delle luci di marcia diurna.

A bordo, la plancia è suddivisa in due zone separate: una Display Zone superiore, con l'ampio multi-display LCD da 12,3", il più grande disponibile sul mercato, posizionato ad una distanza ideale per permettere al guidatore l'immediato controllo delle informazioni, e una Operation Zone inferiore, che consente l'accesso ai controlli di sistema come l'Interfaccia Remote Touch (RTI) di seconda generazione e il nuovo sistema Drive Mode Select.

La nuova LS Hybrid diventa oggi il primo veicolo equipaggiato con pneumatici studiati per la riduzione del rumore. La straordinaria silenziosità viene esemplificata dai sedili anteriori, che registrano livelli di rumore provenienti dal vano motore ai vertici della categoria, e dai sedili posteriori, da cui è possibile sostenere una conversazione la cui chiarezza è pari a quasi il 100% anche con una velocità di 100 km/h.

Un'elevata rigidità strutturale è fondamentale per la stabilità del veicolo, e la nuova LS Hybrid dispone di numerose misure studiate per ridurre al minimo le vibrazioni e massimizzare il comfort di guida: una premiere per Lexus, la nuova tecnica di saldatura laser garantisce, rispetto alle saldature individuali, una maggiore aderenza tra pannelli su tutte le superfici, incrementando la rigidità strutturale del veicolo.

L'eleganza degli interni è completata dall'introduzione del nuovo Sistema Avanzato di Illuminazione (AIS). Equipaggiato con le nuove luci interne Champagne White e con illuminazione a LED per il pannello strumenti, gli elementi a LED si accendono accogliendo i passeggeri al momento dell'avvicinamento al veicolo, ancor prima dell'apertura delle portiere, andando ad attivarsi e ad abbassarsi in sequenza, allineandosi alla procedura di avviamento.

La nuova Lexus LS Hybrid è equipaggiata di serie con un sistema audio Premium Surround, disponibile con amplificatore a 9 canali, 10 altoparlanti e sintonizzatore radio digitale. È anche disponibile il sistema Mark Levinson Reference Surround con 19 altoparlanti e architettura surround 7,1.

Per i sedili posteriori sono presenti un lettore DVD/CD e uno schermo VGA da 9" da utilizzare accanto all'esperienza home theatre 5.1 del sistema audio Mark Levinson Reference Surround. Il sistema è stato aggiornato con l'inserimento di un lettore Blu-ray ad alta definizione.

Ma veniamo al sodo di questa nuova ammiraglia ibrida, che è equipaggiata con tecnologia Lexus Hybrid Drive. Questa unisce i 394 CV/290 kW del motore 5.0 V8 alla potenza di 225 CV/165 kW del motore elettrico, per un massimo di 445 CV/327 kW che garantiscono alla LS Hybrid lo status di veicolo V8 full hybrid più potente al mondo. I livelli di CO2 sono pari a 199 g/km.

La LS Hybrid ottiene un'accelerazione 0-100 km/h in 6,1 secondi, per una velocità massima controllata elettronicamente di 250 km/h. I consumi di 8,6 l/100 km sono in linea con quelli dei veicoli equipaggiati con motore 3,5 litri.

La rigidità della scocca è stata migliorata e l'aerodinamica messa a punto per offrire una presenza su strada più autorevole, con un livello di ammortizzazione che garantisse il massimo comfort. Il servosterzo elettrico e il sistema di sospensioni Multilink sono stati perfezionati per migliorare la sensibilità e la reattività dello sterzo, l'agilità del veicolo e la stabilità con le alte velocità.

Il sistema di sospensione della LS Hybrid lavora assieme a quello di Sospensione Adattativa Variabile (AVS). Un ulteriore evoluzione del sistema AVS è rappresentato dal nuovo controllo interlock per le 4 ruote e dall'innovativo algoritmo di controllo, che elimina simultaneamente le vibrazioni di rollio, di beccheggio e di sussulto della quattro ruote.

La nuova LS adotta anche la funzione Drive Mode Select, che consente al cliente di scegliere tra le cinque modalità di guida ECO, COMFORT, NORMAL, SPORT e SPORT+, ottimizzando a seconda delle esigenze i consumi, il comfort, le prestazioni oppure le abilità dinamiche del veicolo.

La LS 600h full hybrid dispone di serie di trazione integrale, e sulle varianti F SPORT di un sistema di stabilizzazione attiva. Disponibile anche in una versione con passo allungato, nuova gamma LS si arricchisce con una nuova versione, F SPORT ancora più dinamica con assetto ribassato e cerchi da 19".

Per offrire il massimo anche in tema di sicurezza, la LS Hybrid adotta il nuovo sistema Advanced Pre-Crash Safety (A-PCS), equipaggiato con un dispositivo che aiuta l'automobilista ad evitare le potenziali collisioni.

Dopo aver rilevato un ostacolo di fronte al veicolo, il sistema A-PCS attiva un allarme per consentire al guidatore di prendere le contromisure appropriate per evitare l'incidente. Se la velocità tra il veicolo e l'ostacolo dovesse superare i 40 km/h, il sistema andrebbe automaticamente ad applicare i freni e l'assistente di frenata per rallentare il veicolo e ridurre le conseguenze dell'incidente.

Al contrario, se la velocità dovesse risultare inferiore ai 40 km/h ma il conducente non applicasse un'azione correttiva dopo aver ricevuto la segnalazione di pericolo, il sistema andrebbe automaticamente ad applicare i freno nel tentativo di evitare la collisione.

È stato anche perfezionato il sistema Lane-Keep Assist system (LKA), per correggere automaticamente l'allontanamento dalla corsia dovuto al cambio di curvatura della carreggiata o alle folate di vento laterali. Oltre a questo sono disponibili i sistemi Blind Spot Monitor (BSM) e Lexus Night View.

Se vuoi aggiornamenti su LEXUS LS 600H inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Luca Gastaldi | 27 novembre 2012

Altro su Lexus LS 600h

Lexus LS 2013, nuove immagini e dettagli ufficiali
Anteprime

Lexus LS 2013, nuove immagini e dettagli ufficiali

L’ammiraglia della Casa nipponica si appresta a sbarcare sul mercato europeo lanciando l’ennesima sfida alle tedesche.

Lexus LS 600h L Landaulet: l
Curiosità

Lexus LS 600h L Landaulet: l'ibrida dei re

Sarà una Lexus LS 600h L Landaulet full hybrid a portare all'altare il Principe Alberto di Monaco e la sposa Charlene Wittstock.

Una Lexus LS 600h per il principe Alberto di Monaco
Curiosità

Una Lexus LS 600h per il principe Alberto di Monaco

In occasione del matrimonio fra il principe Albero II di Monaco e Charlene Wittstock, verrà utilizzata l’ammiraglia ibrida Lexus LS600h.