Mini Countryman: debutta il pacchetto off-road

Dall’esperienza maturata nel Rally Dakar, nasce il nuovo kit off-road studiato appositamente per la Mini Countryman.

Mini Countryman 2012 off-road

Altre foto »

Anche se ha recentemente ufficializzato la sua uscita dall'emozionante World Rally Championship (WRC), Mini non rinuncerà completamente al suo impegno agonistico. La Casa anglo-tedesca, infatti, ha confermato la sua intenzione nel difendere il titolo al Rally di Dakar - conquistato nel 2012 con Stéphane Peterhansel - partecipando all'edizione 2013 della competizione, sempre con il pilota francese, e fornendo nuovamente all'X-Raid Team le Mini Countryman di supporto.

Nell'edizione 2012, il team tedesco X-Raid Monster Energy dominò la competizione già dalla prima tappa, grazie ai primi tre posti conquistati con gli altrettanti piloti ufficiali: il russo Leonid Novitskiy, il polacco Krzysztof Holowczyk e il già citato francese Stéphane Peterhansel. La 34esima edizione del Rally Dakar che si svolgerà a partire dal 5 gennaio 2013, la quinta consecutiva disputata in sud America, prevede un difficile percorso che si protrae per più di 8.000 km tra gli stati del Perù, dell'Argentina e del Cile.

Per affrontare questo difficile percorso, fatto di asfalto, sterrati, tracciati di montagna e deserto, la Mini Countryman sarà equipaggiata con accessori e una dotazione tecnica ancora più affinata rispetto a quella utilizzata nella precedente edizione. La vettura della Casa di Oxford potrà contare sul potente propulsore sei cilindri in linea 2.9d dotato di doppio turbo di origine Bmw, capace di erogare 315 CV di potenza e addirittura 710 Nm di coppia massima.

Gli appassionati della Mini Countryman e più in generale dell'affascinante Rally Dakar potranno acquistare tutti gli accessori o il kit completo presenti sulla Mini Countryman dell'X-Raid Team anche sulla versione di serie. Il pacchetto di accessori comprende paraurti specifici, fari supplementari, speciali cerchi in lega da 18 pollici di colore nero e la nuova livrea completa di loghi ed adesivi specifici. Tutti gli accessori sono omologati per l'uso in strada e rispondono agli elevati standard di sicurezza del Gruppo Bmw-Mini ed è per questo che il loro montaggio - effettuato direttamente in concessionaria da meccanici specializzati - non incide sulla validità della garanzia delle vetture.

Se vuoi aggiornamenti su MINI COUNTRYMAN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 20 novembre 2012

Altro su MINI Countryman

Mini Countryman Premiere Edition
Anteprime

Mini Countryman Premiere Edition

Disponibile prima del lancio con un ricco equipaggiamento

Mini John Cooper Works Rally: pronta per la Dakar 2017
Motorsport

Mini John Cooper Works Rally: pronta per la Dakar 2017

Allestita sull'attuale Countryman, l'annunciata concorrente per Peugeot 208 DKR e Toyota Hilux sviluppa 340 CV dal Bmw 3.0 turbodiesel sei cilindri.

Mini Countryman 2017: ecco la seconda generazione
Anteprime

Mini Countryman 2017: ecco la seconda generazione

Mini comunica in anteprima immagini e caratteristiche della rinnovata Countryman: cresce nelle dimensioni e debutterà in versione ibrida plug-in.