Nuova Fiat 500: la presentazione fissata per il 4 luglio

In occasione del compleanno della Fiat 500, la Casa torinese aggiornerà uno dei suoi modelli di maggior successo.

Fiat 500 Cult

Altre foto »

Fiat ha annunciato che svelerà  la nuova 500 il prossimo 4 luglio. Questa data non è per niente casuale, considerando che il 4 luglio del 1957 venne presentata al Salone dell'automobile di Torino la "storica" Fiat 500, mentre nel 2007 - sempre nel medesimo giorno - arrivò il turno dell'attuale generazione, venduta fino ad oggi in oltre 1,5 milioni di esemplari distribuiti in oltre 100 paesi del globo.

La ricetta del successo di questa ultima versione va sicuramente alla sua linea moderna abbinata a numerosi dettagli dal carattere vintage che richiamano la 500 del '57, il tutto condito con una ricca dotazione tecnologica e motori brillanti e poco assetati.

Anche se non sono  stati diffusi dettagli relativi alla nuova 500, secondo indiscrezioni il modello targato Fiat dovrebbe ricevere  un frontale aggiornato e dotato di proiettori LED, inoltre non mancherà il sistema multimediale Uconnect, utilizzato anche su altre vetture del Gruppo. Dopo l'appuntamento del 4 luglio, la nuova 500 sarà attesa al Salone di Francoforte 2015 che si terrà a settembre per la presentazione ufficiale.

 

Se vuoi aggiornamenti su FIAT 500 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 11 giugno 2015

Altro su FIAT 500

Fiat 500 Mirror: prezzi da 13.500 euro
Ultimi arrivi

Fiat 500 Mirror: prezzi da 13.500 euro

Nuova serie speciale dedicata ai "Millennials": Fiat 500 Mirror offre le più recenti integrazioni per smartphone.

Fiat 500, la citycar celebra a Ginevra i suoi 60 anni
Ultimi arrivi

Fiat 500, la citycar celebra a Ginevra i suoi 60 anni

La Casa del Lingotto celebra i sessant’anni della fiat 500 con numerose iniziative e una serie speciale protagonista a Ginevra.

Garage Italia Customs: una Fiat 500 per Paco Rabanne
Tuning

Garage Italia Customs: una Fiat 500 per Paco Rabanne

Sarà il premio di un concorso a cui è possibile partecipare fino al 31 dicembre.