Arriva a Settembre la Alfa MiTo con i nuovi MultiAir

105, 135 e 170 CV gli step di potenza del nuovo 1.4 MultiAir che da Settembre debutterà sulla Alfa MiTo. Che sarà anche “Quadrifoglio Verde”

Arriva a Settembre la Alfa MiTo con i nuovi MultiAir

di Redazione

15 giugno 2009

105, 135 e 170 CV gli step di potenza del nuovo 1.4 MultiAir che da Settembre debutterà sulla Alfa MiTo. Che sarà anche “Quadrifoglio Verde”

.

Come già annunciato in occasione dell’avvio della produzione, il nuovo propulsore di Fiat, quel MultiAir tanto atteso in Italia (ma più avanti arriverà anche negli Stati Uniti) debutterà a Settembre sulla Alfa Romeo MiTo ad un anno dal suo lancio.

C’è da scommettere che il successo commerciale finora riscosso dalla piccola del Biscione (60.000 gli ordini raccolti ad oggi) avrà un’ulteriore accelerazione perché con i nuovi motori dal rivoluzionario sistema di comando delle valvole la “sportivetta” Alfa sarà ancora più prestazionale.

Tre le versioni che verranno approntate della MiTo MultiAir, aspirate o turbocompresse e tutte da 1.4 litri, in tre diversi step di potenza: 105, 135 e 170 CV da scegliere con cambi manuali a 5 o 6 rapporti. Le prime due varianti saranno offerte su tutta la gamma MiTo, mentre l’unità da 170 CV sarà esclusiva della versione MiTo Quadrifoglio Verde, una denominazione storica che approda su uno dei modelli più “giovani” della Casa di Arese.

Sulla quale debutterà sempre da Settembre e insieme ai MultiAir il sistema start/stop analogo a quello di 500 e 500C e che insieme ai vantaggi del MultiAir dichiarati da Fiat (incremento di potenza fino al 10%, coppia fino al 15%, consumi ed emissioni di CO2 -10%, di particolato -40% e NOx -60%) diventerà una delle sportive più “pulite” di sempre.

No votes yet.
Please wait...