Bugatti Veyron: la nuova generazione avrà 1600 CV

Tra meno di un anno potrebbe debuttare la nuova generazione della hypercar francese, capace di superare i 460 km/h.

Bugatti Veyron: la nuova generazione avrà 1600 CV

di Francesco Donnici

30 ottobre 2012

Tra meno di un anno potrebbe debuttare la nuova generazione della hypercar francese, capace di superare i 460 km/h.

Il mondo delle hypercar non sembra subire minimamente la forte crisi che sta mordendo il settore automotive mondiale, come dimostrano le future proposte delle più famose Case automobilistiche sportive, tra cui la Ferrari F70, la  Porsche 918 Spyder e la McLaren P1 Concept.

Nell’Olimpo delle vetture ad alte prestazioni, un posto di rilievo è stato conquistato senza ombra di dubbio dalla Bugatti, prima con l’indimenticabile EB110 e recentemente con la Veyron, vettura da 1001 CV, capace di superare il muro dei 400 km/h.

Negli ultimi tempi, la Casa franco-tedesca aveva più volte annunciato la fine della produzione di questa incredibile supercar, per dedicarsi allo sviluppo della nuova Galiber, berlina tanto lussuosa quanto sportiva, grazie all’utilizzo del poderoso motore 16 cilindri a W da 8 litri di cilindrata, preso in prestito proprio dalla Veyron. Nuove indiscrezioni sembrano però smentire queste ipotesi: sembra infatti che la Casa di Molsheim, stia già sviluppando una inedita generazione della Veyron, capace di superare di gran lunga le prestazioni della versione che andrà a sostituire.

La nuova generazione della Bugatti Veyron utilizzerà un propulsore aggiornato che vedrà crescere la propria cilindrata da 8.0 a 9,6 litri, mentre la potenza schizzerà dagli attuali 1001 CV a ben 1600 CV. L’aumento di potenza sarà abbinato ad un abbattimento della massa della vettura che scenderà di circa 250 Kg. Se così fosse, il peso della nuova Veyron sarà circa di 1,6 tonnellate che rapportati ai 1600 CV del propulsore, permetterebbero l’incredibile rapporto peso-potenza di un 1:1.

La futura Veyron sarà quindi più leggera, potente ed aerodinamica, un mix di fattori che la porteranno a sfidare a viso scoperto le rigide leggi della fisica: stiamo quindi parlando di una ricetta che avvicina la vettura più ad un dragster che ad una sportiva omologata per l’uso stradale.

Secondo i dati a nostra disposizione, la nuova Veyron consentirà un’accelerazione da 0 a100 km/h in soli 1,8 secondi, mentre la velocità massima dovrebbe raggiungere i 463 km/h. Queste incredibili prestazioni saranno ottenute utilizzando nuove appendici aerodinamiche estraibili e regolabili elettronicamente a secondo del carico aerodinamico e dell’effetto suolo richiesto, inoltre verranno sviluppati pneumatici ad hoc, in grado di reggere l’incredibile velocità di punta e le brucianti accelerazioni.

La vettura verrà presentata  tra meno di un anno, ovvero il prossimo settembre in occasione del Salone di Francoforte 2013, dove siamo certi sarà la protagonista assoluta della kermesse.

No votes yet.
Please wait...