Hyundai Creta: il SUV compatto per i mercati asiatici

Derivata dalla ix25, il nuovo SUV di segmento B della Casa di Seul debutterà prima in India e poi su altri mercati del continente asiatico.

Hyundai Creta: il SUV compatto per i mercati asiatici

Tutto su: Hyundai

di Francesco Donnici

08 giugno 2015

Derivata dalla ix25, il nuovo SUV di segmento B della Casa di Seul debutterà prima in India e poi su altri mercati del continente asiatico.

Hyundai ha svelato le prime caratteristiche del suo nuovo SUV di segmento “B” destinato in un primo momento al mercato indiano e successivamente ad altri importanti paesi asiatici, mentre in Europa non sembra prevista la commercializzazione.

Battezzata Creta – in onore della famosa isola greca circondata dal mar Mediterraneo, da sempre ponte culturale tra oriente e occidente – l’inedito SUV compatto della Casa di Seul misura 4,27 metri di lunghezza ed è stato realizzato partendo dall’ottima base del crossover ix25, distribuito esclusivamente in Cina.

Caratterizzata dal ultimo linguaggio stilistico del Costruttore coreano, la Hyundai Creta sfrutterà motori compatti ed efficienti, tra cui due motorizzazioni 1.6 litri, uno a benzina e l’altro turbodiesel, a cui si potrebbe aggiungere lo scattante e poco assetato 1.4 litri CRDi utilizzato su altri modelli della Casa asiatica.